I Manga e il gioco d’azzardo, ecco quelli più interessanti

Il gioco d’azzardo in Giappone, come ci raccontano innumerevoli opere cinematografiche, letterarie, fumetti e videogames (pensate ad esempio alla sola serie di videogames “Yakuza”) fa parte di una vera e propria tradizione antichissima che affonda le sue origini addirittura all’età medievale. Sebbene alcuni di questi giochi siano vietati dal codice penale giapponese, altri invece sono pienamente legali, basti pensare alle onnipresenti Pachinko slot, il cui frastuono chi ha visitato almeno una volta la terra del sol levante, non può non ricordare

Come ogni fenomeno di costume quindi, è naturale che opere di finzione come i manga abbiano tratto ispirazione per creare situazioni e personaggi più o meno memorabili, a volte dedicandogli addirittura intere serie.

Anzi, sarete sorpresi di quante serie manga siano basate sull’arte del gioco d’azzardo e di quanto la loro fama abbia travalicato i confini nipponici per arrivare sino a noi per essere trasposti in veri e propri giochi presenti in molti casino svizzera online. Abbiamo per questo stilato una classifica dei 3 migliori manga sul gioco d’azzardo secondo noi. Alcuni di essi sono dei classici, mentre altri sono relativamente nuovi, ma ciò che li accomuna sono i personaggi unici, che di solito sono brillanti giocatori d’azzardo, la trama avvincente e, naturalmente, l’arte del gioco d’azzardo.

Kaiji

In cima alla nostra classifica abbiamo messo Kaiji, una popolare serie manga giapponese che è riuscita a impressionare il pubblico per molti anni. Conosciuta come Tobaku Mokushiroku Kaiji e Ultimate Survivor Kaiji, la serie manga è incentrata sull’arte del gioco d’azzardo. La serie, scritta e illustrata da Nobuyuki Fukumoto, è stata pubblicata per la prima volta nel febbraio 1996. È divisa in sei parti, con l’ultima storia iniziata nel 2017. Nel 2007 è uscito un primo adattamento anime televisivo della prima parte del manga. È noto come Kaiji: Ultimate Survivor ed è stato seguito da un’altra serie televisiva, due film live-action e un reality show. I due film in live-action hanno fatto registrare un incasso mondiale di 49 milioni di dollari.

Alcuni dei personaggi tratti dall’anime di Kaiji

Il protagonista è Kaiji, un giovane che non riesce a trovare un lavoro e si arrangia con scherzi da quattro soldi, gioco d’azzardo, liquori e sigarette, accumulando debiti. La sua vita cambia un giorno con la visita di uno strozzino, Endo, che lo coinvolge nel gioco d’azzardo. Tuttavia, Endo tradisce Kaiji e lo spedisce nel campo di lavoro clandestino di Teiai, dove dovrà ripagare il suo debito per 15 anni. I problemi di Kaiji continuano, ma si rende conto di possedere abilità nascoste nel gioco d’azzardo che lo aiutano a uscire da molte situazioni.

Akagi

Akagi: Yami ni Oritatta Tensai, tradotto letterariamente come Akagi: Il genio che scese nelle tenebre, occupa il secondo posto della nostra classifica. Il manga giapponese è scritto e illustrato da Nobuyuki Fukumoto. La serie, pubblicata per la prima volta nel 1991, è basata sul precedente lavoro dell’autore, Ten. In Giappone, Akagi ha venduto 12 milioni di copie. La serie è stata adattata in due film live-action di V-Cinema nel 1995 e nel 1997. Un adattamento televisivo anime è stato trasmesso in Giappone dall’ottobre 2005 al marzo 2006. Due drammi televisivi in live-action sono andati in onda nel 2015 e nel 2017, mentre una terza serie è stata trasmessa nel 2018. La serie ha anche ispirato la creazione di libri di accompagnamento, spin-off e videogiochi.

AKAGI

La serie manga segue la storia di Shigeru Akagi, un ragazzo che sconfigge i membri della yakuza in un gioco a tessere chiamato mahjong, solo grazie al suo intuito e senza conoscere le regole del gioco. Poi Akagi scompare e diventa una leggenda. Ritorna al gioco sei anni dopo, portando con sé uno status mitico e continuando a impressionare i suoi avversari. L’ultimo rivale di Akagi è Iwao Washizu, una delle persone più ricche e influenti della malavita giapponese. Washizu invoglia la gente a scommettere la propria vita per avere la possibilità di vincere una grossa somma di denaro. Washizu e Akagi giocano in un modo molto insolito, che Washizu chiama Washizu Mahjong.

Kakegurui – Compulsive Gambler

Il terzo in classifica è Kakegurui – Compulsive Gambler, un’altra serie manga molto popolare e amata che riguarda il gioco d’azzardo. La serie, scritta da Homura Kawamoto e illustrata da Tōru Naomura, è stata pubblicata per la prima volta nel marzo 2014. Un adattamento televisivo anime di Kakegurui è andato in onda in Giappone nel 2017, mentre un adattamento drammatico live-action è andato in onda nel 2018 e una seconda stagione ha debuttato l’8 gennaio 2019.

Un'immagine tratta dall'anime di Kakegurui - Compulsive Gambler
Un’immagine tratta dall’anime di Kakegurui – Compulsive Gambler

La serie è ambientata in un una scuola d’élite che ospita i figli delle persone più ricche e influenti del Giappone, nella quale gli studenti sono classificati in base ai loro contributi monetari al Consiglio studentesco, il quale alimenta un intricato sistema di gioco d’azzardo in cui gli studenti scommettono liberamente le loro fortune gli uni contro gli altri dopo le lezioni.

Chi vince guadagna popolarità, prestigio e conoscenze, mentre chi perde e si indebita diventa schiavo dei capricci del resto del corpo studentesco, noto come Pets, soprannominato “Doggy” o “Kitty” (“Fido” o “Mittens” nel doppiaggio) a seconda del sesso e identificato con una medaglietta al collo. I Pets che non riescono a saldare i loro debiti entro il diploma ricevono dei “programmi di vita” che dettano il loro futuro mentre lavorano per pagare i loro debiti.

La serie segue le vicende di Yumeko Jabami, una studentessa del secondo anno, è a prima vista una liceale bella, allegra e intelligente ma in realtà una giocatrice d’azzardo compulsiva che gioca semplicemente per il brivido di farlo, a differenza degli altri studenti di Hyakkaou che lo fanno per un guadagno economico o sociale. Yumeko grazie alle sue abilità di osservatrice sconvolgerà rapidamente la gerarchia della scuola, attirando l’attenzione del Consiglio studentesco, in particolare del suo presidente, Kirari Momobami.

Questi manga ci hanno colpito per le trame accattivanti, i personaggi e lo sviluppo delle storie. Inoltre, il gioco d’azzardo è un tema centrale in tutti i manga e ci piace il modo in cui i personaggi lo affrontano. Speriamo di essere riusciti a fare un po’ di luce sull’argomento e ad aiutarvi a scegliere il vostro prossimo fantastico fumetto manga 

Rispondi

Latest articles

Related articles