Le novità denim uomo della primavera 2018

Articolo di · 20 Febbraio 2018 ·

Tra qualche mese i giorni freddi e grigi saranno solo un lontano ricordo e si tornerà ad indossare capi leggeri e freschi.

Per non farsi trovare impreparati bisogna riorganizzare il proprio armadio guardando le ultime tendenze di moda per la primavera 2018. Soprattutto per quello che riguarda l’abbigliamento maschile, si notano tendenze molto decise caratterizzate dai contrasti. Molti brand rivisitano il guardaroba sia formale che casual attraverso scelte più provocatorie. In generale si nota una ricerca di forme e proporzioni a volte anche eccentriche ma tutte caratterizzate da un tocco glam che caratterizzi un capo: giacche e pantaloni devono essere oversize, mentre gli elementi propri dello stile classico vengono mischiati con quelli relativi all’abbigliamento sportivo.

Essere chic significa indossare capi comodi ed ecco allora che anche per quanto riguarda le scarpe si prediligono i modelli sportivi come le sneakers. Non bisogna dimenticare i colori che caratterizzano l’abbigliamento maschile per la primavera 2018, come il rosso fuoco o stampe tropicali, anche se rivisitate, che decorano le camicie.

Le tendenze moda uomo da non perdere

In particolare, si distinguono 8 tendenze uomo da seguire per essere alla moda nella prossima primavera.

1. Abito gessati

L’abito formale non può mancare nell’armadio di un uomo. Molti stilisti propongono per la prossima primavera 2018 l’abito gessato in versione rivisitata: magari skinny quindi caratterizzato da pantaloni molto aderenti o optare per un doppiopetto oversize.

2. Maglione da tennis

Le maglie dovranno essere caratterizzate dallo scollo a V sottolineato da linee colorate. Si tratta dei tipici maglioni da tennis o da cricket propri dell’abbigliamento inglese. Oltre ai modelli ultra-colorati in rosso, si affiancano anche quelli in bianco o che hanno una trama che crea un particolare effetto 3D.

3. Tuta intera

La tuta diventa un capo da indossare non solo in palestra ma anche in altre occasioni come nell’ambiente lavorativo: si può optare per un modello in denim caratterizzato da cuciture in vista, o realizzato con una texture più elegante.

4. Camicia a stampa tropicale

La vera novità è costituita dalle camicie con stampa tropicale in genere in seta e a maniche corte. Tuttavia, i motivi non sono solo quelli propri del modello classico hawaiano ma anche vegetali o caratterizzate da disegni e sovrapposizioni di colori.

5. Giacche oversize

Per tutti coloro che amano la comodità potranno optare per una giacca oversize, mentre alcuni stilisti optano per maniche enormi che presentano anche drappeggi. Il capo più ricercato è senza dubbio il maxi-blazer.

6. Colore rosso

Con l’arrivo della bella stagione è giunto anche il momento di osare attraverso i colori, per lo più vivaci e che danno carica come il rosso: c’è chi propone non solo abiti ma anche scarpe rosse.

7. Scarpe in camoscio

Per quanto riguarda le scarpe, le tendenze sulle passerelle cercano di venire incontro alle esigenze di tutti: da quelle stringate ai sandali, alle ciabatte: ad ogni stile la propria scarpa. Il must have di questa stagione sono senza dubbio le sneakers o stivaletti con suola carrarmato realizzate in camoscio.

8. Jeans e pantaloni ampi

È il capo che tutti gli uomini amano indossare, protagonista indiscusso sulle passerelle moda uomo per la primavera 2018: parliamo del jeans. Il denim cambia fit avvalendosi di forme morbide e confortevoli come i modelli proposti dall’abbigliamento uomo gas jeans, caratterizzati da modelli semplici, non molto ricercati, dalla gamba dritta ma troppo stretta.

Lo stesso principio riguarda anche i pantaloni che come le giacche diventano ampi e molto più comodi. Un segno distintivo è dato dalla vita alta da tenere su con un paio di bretelle, mentre altri stilisti puntano su maxi tasconi anche su modelli sartoriali.

Criterion 10

    Rispondi