Nintendo è pronta per crescere fuori dal mondo ludico?

Facendo leva sulla forza del proprio brand, sui personaggi famosi dei propri videogiochi e sulla sua vasta proprietà intellettuale, in futuro i prodotti ed i servizi del colosso giapponese Nintendo potrebbero espandersi anche al di fuori del mondo ludico.

Il futuro di Nintendo, esplorare nuovi mondi al di fuori di quelli ludici

Già adesso Nintendo ha ampliato la platea dei propri videogiocatori, portando alcune delle sue proprietà intellettuali più importanti anche su smartphone ed incontrando, con Super Mario Run ad esempio, un enorme successo che va anche al di là dei casual gamers. Molti giocatori abituati a giocare su console ai titoli del colosso giapponese, anzi, hanno apprezzato anche la versione per smartphone del platform più celebre del mondo, tanto da giocarla abitualmente anche sfruttando una connessione casalinga (magari con un’offerta internet Wind casa, il gioco richiede infatti una connessione internet sempre attiva). Complice questo successo, c’è da aspettarsi pertanto grosse novità per il futuro che riguarderanno non solo gli smartphone, ma anche altri settori, vediamo quali.

Dati finanziari confortanti

Innanzitutto, nel pubblicare i suoi ultimi dati finanziari, Nintendo ha messo in evidenza ed ha esaltato la forza dell’industria dei videogiochi, delle console e dell’intrattenimento in generale, ma ha pure posto l’accento sul fatto che, per contrastare le fasi di mercato sempre più instabili, vuole espandersi pure al di fuori del mondo ludico non solo raggiungendo un bacino di utenza ancora più vasto, ma pure per sfruttare al massimo l’integrazione tra l’hardware ed il software.

Nintendo punta a nuove forme di intrattenimento, cosa aspettarsi davvero?

In altre parole, la Nintendo nel futuro non sarà solo videogiochi, ma un fornitore globale di servizi di intrattenimento, almeno secondo i piani della società, ancora tutti da scoprire, con i suoi personaggi più famosi che, di conseguenza, potrebbero letteralmente uscire dal loro ambito, ovverosia da quelle che al giorno d’oggi sono le loro case digitali di grande successo.

Il futuro di Nintendo è verso forme di intrattenimento entusiasmanti 

Nel suo ultimo rapporto finanziario, non a caso, Nintendo ha spiegato che, come azienda che crea intrattenimento per portare sorrisi sui volti delle persone, la società si impegna a creare nuove forme di intrattenimento mantenendo nello stesso tempo una solida struttura aziendale. E per farlo punta ad espandere la propria attività con la massima attenzione nel fornire agli utenti di tutto il mondo forme di intrattenimento entusiasmanti che non hanno mai sperimentato prima.

Nintendo è nota per la sua innovazione nel mondo dei videogiochi, ma ora per il colosso giapponese sembra essere davvero arrivato il momento di andare decisamente oltre, per esplorare altre strade. Salgono così le quotazioni riguardo la possibilità di vedere in futuro i personaggi più famosi dei videogiochi Nintendo in progetti non solo ludici. Non a caso Nintendo ha spiegato che punta a trasformarsi in modo flessibile adattandosi ai tempi che cambiano e valorizzando costantemente lo spirito di originalità che è basato sulla ferma convinzione che il vero valore dell’intrattenimento sta sempre nella sua unicità.

Si parla, infatti, già di accordi con case di produzione per la realizzazione di film e serie animate con protagonisti i personaggi delle sue IP più famose quali Zelda, Pokemon e Mario, territori già esplorati in passato, ma senza l’attuale convinzione.

Nintendo e Lego, una partnership che ora si spiega

Per quanto detto non sorprende per nulla, di conseguenza, la partnership che la Nintendo ha siglato con la Lego per il lancio di giochi da tavolo componibili ed espandibili. Perché se a prima vista il mondo dei videogiochi con quello dei mattoncini hanno poco a che fare, in realtà portando personaggi come Super Mario nel mondo Lego il successo è assicurato in quanto si vanno a proporre prodotti che non attirano solo i più piccini, ma anche gli adulti.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete vederne altri, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti