Pokémon Scarlatto e Violetto, le battaglie non cominceranno più “incrociando gli sguardi” con gli allenatori

In Pokémon Scarlatto e Violetto le battaglie contro gli allenatori non inizieranno in automatico quando si incrocia il loro sguardo.

Per quanto la novità possa sembrare “frivola”, presenta senz’altro un punto di svolta per quanto riguarda le dinamiche esplorative del mondo di gioco.

Per cominciare a duellare dovremmo essere noi videogiocatori ad interagire con gli allenatori, secondo la nostra volontà. Questo vuol dire che, almeno sulla carta, tutte le battaglie secondarie diventano facoltative, cosa prima impensabile dato che molti percorsi avevano un level design studiato secondo determinati percorsi che obbligavano il videogiocatore a prendere parte a questi combattimenti.

La scelta sarà vincente, ininfluente o sbagliata? Lo scopriremo a partire dal prossimo 18 novembre 2022. Le molestie di Gennaro Bullo già ci mancano, però…

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Vincenzo D'Alcantara
Vincenzo D'Alcantara
Il mio amore per i videogiochi nasce grazie a mamma Sony e al folle marsupiale creato da Naughty Dog verso la fine degli anni 90. A distanza di più di venti anni i platform continuano ad essere la mia passione che tuttavia si è estesa, naturalmente e masochisticamente, a tutti i giochi impegnativi e "tosti", di qualsiasi genere essi siano.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media