Ratchet & Clank: Rift Apart – Guida: 10 consigli per iniziare

Articolo di · 10 Giugno 2021 ·

Ratchet & Clank: Rift Apart ci riconsegna dopo anni una delle più interessanti amicizie videoludiche. Il ritorno di questa storica serie sembra essere quello che i fan hanno sempre desiderato, e se anche voi siete tra quelli che non vedono l’ora d’impugnare l’iconica chiave inglese e saltellare tra i mondi per fermare i malvagi piani del Dott. Nefarious, ci sono alcune cose che dovreste sapere.

Ora, passiamo ai fatti, scopriamo insieme come affrontare al meglio la nuova ed entusiasmante avventura di questo bizzarro duo.

Esplorando s’impara…

Come i suoi predecessori, il nuovo capitolo realizzato dai ragazzi di Insomniac Games è in gran parte un titolo lineare, anche se a volte vi troverete di fronte a livelli più grandi del solito. Infatti, alcune aree del gioco sono delle grandi “sandbox” tutte da esplorare in ogni momento. Quindi, anche se il vostro desiderio di completare la storia principale è dominante, vi consigliamo di fermarvi ed esplorare tutto il possibile, incredibili quantità di Raritanium e collezionabili aspettano solo voi.


Prendete tutto il tuttibile!

Di cosa stiamo parlando? Di collezionabili ovviamente! Sappiate che ce ne sono a bizzeffe in Ratchet & Clank: Rift Apart, dai bolt d’oro (bulloni dorati) ai vari pezzi di armatura. Il tutto senza dimenticare gli spybot e le registrazioni, questi ultimi sono decisamente utili a scoprire dettagli sui vari pianeti e sulla lore della serie. Oltre questi incredibili oggetti, siamo sicuri che il Raritanium coglierà il vostro interesse, infatti, grazie a questo oggetto potrete potenziare tutte le vostre armi.

Ottenere tutti i collezionabili del gioco non è sufficiente per appagare il vostro ego? Nessun problema, se riuscirete nell’impresa, riceverete un’arma unica ed incredibilmente potente.

Ratchet & Clank: Rift Apart Bolt d'oro

Un piccolo mondo, grandi tesori

Mentre sarete impegnati ad esplorare mondi e sconfiggere orde di nemici, spesso appariranno delle spaccature dimensionali che vi porteranno ad affrontare livelli di ridotte dimensioni. Queste sfide, nella maggioranza delle occasioni, vi chiederà di completare un percorso ad ostacoli (di natura squisitamente platform). Portandole a termine, verrete premiati con delle parti di armatura. Dove trovare questi portali? Molte di queste spaccature spazio-temporali saranno abbastanza difficili da raggiungere, altre invece, si troveranno a pochi passi dal vostro percorso principale. Per questo motivo, continuiamo a consigliarvi di esplorare i vari mondi di gioco.


Armature che passione

Le armature in Ratchet & Clank: Rift Apart hanno un funzionamento differente rispetto al solito. Infatti, quando sceglierete quali parti far indossare ai nostri amici pelosi, tenete a mente che il tutto si riduce ad un fattore meramente estetico. Non pensate però che siano inutili, ognuno di essi infatti vi riconoscerà un certo tipo di vantaggio, ma per usufruirne non è necessario indossarli. Quindi, per farla breve, collezionate pezzi di armature per beneficiare dei vantaggi e indossateli seguendo il vostro gusto estetico.

Ratchet & Clank: Rift Apart Armature

Entrate nel Fight Club!

Una volta che avrete scoperto le meraviglie che vi riserva il mondo di gioco, verrete catapultati nel pianeta Scrarstu. In questo luogo guadagnerete l’accesso all’arena. Il nostro consiglio? Fatene buon uso. Infatti, completare le sfide vi permetterà di guadagnare non pochi premi, tra cui Bolt d’oro, Raritanium, spybot e molto altro. Tra le altre cose, ricordatevi di tornare qui di tanto in tanto, nuove coppe si sbloccheranno avanzando nella storia principale.


Non dimenticate di livellare le armi!

Se avete già giocato ad altri titoli della serie, le meccaniche progressive di Ratchet & Clank: Rift Apart vi risulteranno incredibilmente familiari, ma nel caso siate neofiti, questo consiglio è sacro. Il tutto si basa sull’utilizzo delle armi, più le utilizzerete, più saliranno di livello. Una volta raggiunto un determinato livello, potrete potenziare ulteriormente le vostre armi spendendo del Raritanium. Quindi, il nostro consiglio è piuttosto semplice, se un’arma vi piace, continuate ad utilizzarla, al raggiungimento del quinto livello, il gioco vi premierà con una versione più potente della stessa.


Progressi condivisi!

Il nuovo titolo sviluppato dai ragazzi di Insomniac, non si limita ad una mera divisione dell’esperienza di gioco tra Ratchet e Rivet. Infatti, nonostante “switcherete” spesso tra i due pelosi protagonisti, non vi dovrete preoccupare di migliorare la stessa arma due volte. Infatti, i progressi e le migliorie sono condivise tra i due Lombax. Stesso discorso vale per le munizioni ed i collezionabili.

Ratchet & Clank: Rift Apart Rivet

Un’arma per domarli

Sappiamo bene che Ratchet & Clank: Rift Apart propone ai giocatori una impressionante varietà di armi, ognuna dotata di una propria specialità, ma tra le tante opzioni a vostra disposizione, ci sentiamo di consigliarvene una in particolare. Stiamo parlando dell’Irrigatore Topiario. Questa interessante arma tramuterà i vostri nemici in piante per una certa quantità di tempo, inoltre, una volta tornati alla normalità saranno immobili e alla vostra mercé. Consigliamo questo tipo di arma ed i suoi potenziamenti nel caso vi troviate di fronte ad una grande quantità di nemici oppure se state affrontando un boss particolarmente ostico.

Ratchet & Clank: Rift Apart arma

Bisogna sempre avere un Mr. Fungi nella manica

Mr. Fungi è un’altra bizzarra arma presente nel gioco, in pieno stile Ratchet & Clank. Grazie a questa, potrete lanciare una serie di sentinelle che occuperanno il campo di battaglia attaccando i nemici. Questo aspetto, rende l’arma in questione un’alleata eccezionale. Infatti, non si limiterà ad infliggere danni ai nemici, ma può anche attirare l’interesse di quest’ultimi permettendovi di attaccare di soppiatto. Potenziate quest’arma e potrete trasformare le sentinelle in combattenti veri e propri.

Ratchet & Clank: Rift Apart Fungi

L’importanza delle missioni secondarie

Abbiamo già parlato di quanto siano importanti tutte le attività opzionali e le missioni secondarie, ma non pensate di trovarle tutte senza difficoltà. Infatti, una buona parte delle missioni opzionali che dovrete affrontare saranno disponibili solamente dopo aver terminato la quest principale, fattore che potrebbe portarvi ad ignorarle. Per questo motivo, vi consigliamo di controllare la mappa prima di abbandonare ogni area, così facendo, vi assicurerete di non tralasciare nulla di intentato.

Qui si chiude questa breve guida dedicata a Ratchet & Clank: Rift Apart. Sperando che sia utile, vi invitiamo a seguirci sul sito e sui nostri canali social, in quanto nei prossimi giorni arriveranno tante nuove guide.

Criterion 10

    Rispondi