Recensione Instant Sports Paradise

Recensione Instant Sports Paradise

Instant Sports Paradise è una raccolta di mini giochi 3D con alcuni elementi esplorativi che possono essere giocati da soli o con un massimo di 4 giocatori in locale. E proprio il fatto che possa essere giocato con altri a rappresentare il suo punto di forza. È un titolo davvero unico in quanto non richiede particolari abilità e pertanto è anche molto rilassante nel suo approccio.

Da soli o in compagnia, il divertimento è assicurato!

Nello specifico, il giocatore dovrà gironzolare per l’isola con i suoi amici (parte cooperativa) e ogni volta che lo si vorrà, sarà possibile avviare un mini-gioco (che è ovviamente la parte competitiva dell’equazione). Questa configurazione è in realtà piuttosto brillante perché, sia che voi stiate lavorando insieme per completare le sfide o competendo per ottenere il primo premio in una partita di mini-golf, il divertimento è a dir poco assicurato.

Mentre si esplora l’isola, è possibile utilizzare strumenti come una pala, un metal detector, una rete per insetti e una canna da pesca per accumulare una collezione di mappe del tesoro, minerali, insetti e pesci che vi permettono di ottenere anche del denaro sonante. Con la valuta ottenuta ci si può recare nel relativo negozio per acquistare oggetti di personalizzazione del personaggio e strumenti non ancora ottenuti. Inutile dire che vestire il proprio personaggio con abiti e acconciature stupide può essere esilarante. Inoltre, ci sono sfide da completare come quelle a tempo in cui si è chiamati a raccogliere un assortimento di oggetti per qualcuno. Tuttavia, abbiamo trovato queste “missioni” super frustranti a causa della loro natura casuale e dal fatto che è obbligatorio pagare prima di ogni tentativo, il che non ha molto senso.

Ad ogni modo, ci sono una dozzina di minigiochi e la collezione varia in modo significativo in termini di qualità. Ad esempio, Seaplane vi fa volare in giro sparando palloncini colorati per ottenere punti e sabotare gli avversari ed è molto colorato e divertente. Nel frattempo, Wingsuit è incredibilmente difficile da controllare e vi farà sbattere contro i muri costantemente. Quelli meglio realizzati includono Wakeboard, Mini-golf, la frenetica Shell Hunt e lo stupido mini-gioco di cucina Wok.

Dopo aver raggiunto determinati punteggi e simili in una selezione di minigiochi, sbloccherete più porzioni dell’isola che erano precedentemente precluse e che contengono sorprese come rari oggetti da collezione. È fantastico vedere il tutto legato insieme in questo modo e c’è un gradito senso di ricompensa per aver ottenuto e sbloccato l’isola nella sua totalità. Oh, e alcuni minigiochi hanno livelli sbloccabili che vi premieranno con nuove sfide e molto altro ancora.

La struttura non convenzionale di Instant Sports Paradise rende divertente sia la cooperazione che la competizione con gli amici all’interno della stessa sessione multiplayer. Si tratta di un’idea che abbiamo trovato abbastanza intelligente ed azzeccata.

Controller di movimento

Si ha la possibilità di giocare alla maggior parte dei giochi con i controlli di movimento utilizzando un singolo Joy-Con. Abbiamo provato a usare il doppio Joy-Con per un giocatore, ma non ha funzionato, il che ci è sembrato un po’ limitante per i mini giochi come il tiro con l’arco. Come prevedibile, i controlli di movimento non sono sempre efficientissimi e talvolta, giochi semplici o che l’utente ha avuto modo di sperimentare nel corso della propria vita, ad esempio il bowling, si sono rivelati essere più complicati del previsto.

Cercare di imitare l’eccellente Wii Bowling sembra essere ancora una vera e propria sfida. Oltre ai controlli di movimento è possibile cimentarsi nei vari giochini attraverso la classica impostazione pulsante e stick analogico, sia che si tratti di un singolo Joy-Con, di due insieme o anche di un Pro Controller. Questo schema di controllo è chiamato “modalità pro”, ma in realtà è accessibile ai giocatori di tutti i livelli di abilità. Tutti i minigiochi forniscono semplici istruzioni su come divertirsi con lo stesso, rendendo tutto accattivante e piacevole anche se non avete mai toccato un videogioco prima.

Qualcuno ha detto esplorazione?

Instant Sports Paradise aggiunge un po’ più di profondità rispetto ai soli minigiochi. L’utente può anche esplorare l’isola parlando con NPC casuali, spendendo soldi per costruire castelli di sabbia e comprare bevande che non vi daranno assolutamente nulla in cambio. L’obiettivo principale di questa esplorazione è che voi possiate andare a caccia di oggetti da collezione e tesori usando gli strumenti già citati: pala, metal detector e simili.

Grafica

La grafica è un po’ un mix fra buono e meno buono. Per cominciare, il gioco vi consente di scegliere tra più personaggi che sembrano tutti uguali ad eccezione del taglio di capelli, del colore della pelle e del nome. Fino a quando non inizierete a sbloccare nuovi cosmetici, non c’è davvero molto per distinguere i personaggi. È possibile dare un nome al proprio personaggio a proprio piacimento

L’isola stessa è a dir poco coloratissima. Spiagge sabbiose e palme creano sicuramente la sensazione di essere in vacanza. È un design adatto alle famiglie e piuttosto standard che non fa molto per risaltare artisticamente, ma fa semplicemente il suo lavoro. C’è anche una colonna sonora a tema tipica per accompagnarvi nei vostri viaggi intorno all’isola.

Commento finale

Instant Sports Paradise cerca di essere una divertente avventura per famiglie adatta a giocatori di tutti i livelli. Per la maggior parte, il gioco fa il suo dovere. I controlli sono semplici ed immediati (salvo rarissime occasioni), il che permette al titolo di Breakfirst Studio di essere accessibilissimo, anche a chi raramente dedica il proprio tempo ai videogiochi. Insomma, se siete alla ricerca di un titolo spassoso e senza grandi pretese con cui trascorrere il tempo con amici e parenti, Instant Sports Paradise fa senz’altro al vostro caso.

P.S. il gioco non è localizzato in lingua italiana

7.5/10

Titolo per famiglie


Instant Sports Paradise cerca di essere una divertente avventura per famiglie adatta a giocatori di tutti i livelli. Per la maggior parte, il gioco fa il suo dovere. I controlli sono semplici ed immediati (salvo rarissime occasioni), il che permette al titolo di Breakfirst Studio di essere accessibilissimo, anche a chi raramente dedica il proprio tempo ai videogiochi. Insomma, se siete alla ricerca di un titolo spassoso e senza grandi pretese con cui trascorrere il tempo con amici e parenti, Instant Sports Paradise fa senz'altro al vostro caso.

Pros

    - Mix unico di minigiochi ed esplorazione
    - La maggior parte dei minigiochi convince e diverte

Cons

    - Alcune sfide sono un po' complicate
    - Peccato non poter utilizzare il doppio Joy-Con con i controlli di movimento
Riccardo Amalfitano
Videogiocatore sin dalla "tenera" età, amante anche di manga, cinema e serie TV. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente!

Latest articles

spot_imgspot_img

Related articles

Rispondi

spot_imgspot_img