Resident Evil 2, 5 trucchi per sopravvivere all’incubo

Articolo di · 25 Gennaio 2019 ·

Bentornati a Raccoon City !!!

Sono passati più di 20 anni dalla prima volta che ci siamo avventurati all’interno di Raccoon City. Oggi è disponibile sugli scaffali il remake di Resident Evil 2, gioco epico che ha terrorizzato generazioni di videogiocatori.

Partiamo dal fatto che la ricostruzione certosina di molti aspetti del gioco renderà i fan della serie felici e stupirà il pubblico che all’epoca nemmeno era nato.

Nonostante si tratti di un remake, ci sono molti nuovi colpi di scena che differenzieranno il titolo dalla versione originale, quindi anche i vecchi giocatori avranno pane per i loro denti.

Quindi se vi siete armati fino ai denti e siete pronti a tornare a Raccoon City, ecco una serie di utilissimi consigli per sopravvivere e tentare di uscirne vivi.

resident evil 2 leon 1024x576 - Resident Evil 2, 5 trucchi per sopravvivere all'incubo

1. Non aver paura di scappare

Se c’è una cosa che abbiamo imparato giocando a Resident Evil 2, è che non dobbiamo affrontare per forza ogni singolo nemico. Sparare all’impazzata non è sempre la soluzione migliore, dovrete fare in modo che ogni pallottola conti, le munizioni sono incredibilmente preziose in questo gioco. Quindi gambe in spalla e correte!

Potrebbe interessarti:

Resident Evil 2 – Guida: dove trovare il rullino “Nascondiglio”

Resident Evil 2 – Guida: Alla ricerca di Mr. Raccoon

Resident Evil 2 – Guida alle armi e dove trovarle

Resident Evil 2 – Guida: come sbloccare le modalità Fourth Survivor, Tofu Survivor e Hunk come personaggio giocabile

Detto questo, correre come dei codardi lontano dai nemici non è sempre la soluzione migliore in Resident Evil 2, anche se può rendersi spesso necessario per mantenere pallottole e materiali per spuntarla al prossimo tête-à-tête con uno zombie.

Alcune situazioni vi obbligheranno ad uno scontro frontale ed è in quei momenti che benedirete di avere abbastanza munizioni.

resident evil 2 shoot 1024x576 - Resident Evil 2, 5 trucchi per sopravvivere all'incubo

2. Come può la freccia fare centro se non hai chiaro quale è il bersaglio?

Questa frase del celebre Paulo Coelho è più che mai adatta al caso. Il cambiamento di visuale dal precedente Resident Evil 2 è sicuramente agevole per la mira, ma state pur certi che nemmeno in questo caso sarà una passeggiata.

Similmente a quanto fatto con Resident Evil 4, la mira è fatta per utilizzare la precisione in modo che aumenti la tensione (ricordate il consiglio n.1?), è molto facile farsi prendere dal panico e colpire tutto tranne il tuo nemico.

Per questo consigliamo di mantenere la distanza dai vostri nemici e mantenere salda la mira, piuttosto che provare ad inquadrare il bersaglio e sparare. Se vi muovete mentre sparate, il mirino in Resident Evil 2 si allargherà e renderà le vostre possibilità di centrare il colpo molto più complicate.

Se invece manterrete il sangue freddo e resterete immobili per qualche secondo, il mirino si restringerà e vi permetterà di sparare degli ottimi colpi, aumentando le possibilità di headshot.

Questo riguarda le pistole, armi versatili ma dalla potenza di fuoco limitata, un bel colpo di shotgun sortirà comunque il suo effetto. Se poi non sarete stati abbastanza veloci e vi vedrete costretti dal mortale abbraccio degli zombie, il coltello è una eccellente alternativa.

resident evil armi 1024x576 - Resident Evil 2, 5 trucchi per sopravvivere all'incubo

3. Preso tutto?

Lo spazio all’interno del vostro inventario è tutto, soprattutto durante le fasi iniziali del gioco. Sappiate che ogni singola cosa occupa spazio, dalle armi agli oggetti e dovrete destreggiarvi per mantenere all’interno del vostro “zaino” tutto quello che vi servirà per affrontare al meglio questa terribile avventura.

Durante il gioco, potrete trovare (fortunatamente) delle speciali borse che aumenteranno lo spazio disponibile nell’inventario di Leon e Claire. Sono oggetti di vitale importanza se vorrete andare fino in fondo alla tana del Bianconiglio.

Durante la vostra avventura troverete delle scatole che vi permetteranno di appoggiare temporaneamente gli oggetti di cui non avrete bisogno.

Ci sono poche cose di cui avrete sempre bisogno sono armi e munizioni, seguite da tutti gli oggetti che potranno curarvi (portatene con voi massimo 2) lo spazio restante vi servirà man mano che andrete avanti.

Potrete vedere il posizionamento di queste scatole sulla mappa, nel peggiore dei casi dovrete fare un po’ di backtracking.

In altri casi, quando si palesa la possibilità accertatevi di poter combinare alcuni degli oggetti insieme, liberando alcuni slot del vostro inventario.

resident evil 2 inventory 1024x576 - Resident Evil 2, 5 trucchi per sopravvivere all'incubo

4.  Elementare Watson

Nonostante una buona quantità di armi e munizioni vi garantiranno la sopravvivenza in Resident Evil 2, dovrete utilizzare vari elementi chiave per aiutarvi nel progresso attraverso Raccoon City e accedere a nuove aree.

Dalle pedivelle agli emblemi passando per qualunque sorta di oggetto, non andrete lontano senza un aiuto derivante dagli elementi chiave che troverete nel gioco, non subito capirete a cosa servono, ecco perché un secondo sguardo può esservi d’aiuto.

Per fare ciò vi basterà scegliere un oggetto, cliccare su “Esamina” per dare un’occhiata al modello 3D dello stesso. Da questo punto potrete analizzare nel dettaglio l’oggetto e scoprire o meno indizi nascosti.

Se c’è un puzzle particolare che vi sta bloccando, date un’occhiata all’inventario, provare non costa nulla, no?

resident evil 2 key items 1024x576 - Resident Evil 2, 5 trucchi per sopravvivere all'incubo

5.  Non tutti quelli che vagano sono persi

E’ una tradizione che i giochi di Resident Evil richiedano di esplorare ambienti paurosi. E state pur certi che mentre lo farete vi troverete davanti ogni sorta di creatura che la ridente Raccoon City ha in serbo per voi. L’esplorazione non è solo richiesta per la risoluzione di puzzle, ma anche per ottenere oggetti particolari che vi aiuteranno a passare la notte.

Nel caso di Resident Evil 2, esplorare a fondo ogni area è di vitale importanza per sopravvivere e se avrete l’occhio indagatore potrete essere capaci di risolvere svariati puzzle, se saprete dove guardare.

L’oggetto che vi sarà di maggior aiuto durante questo viaggio sarà senza dubbio la mappa. Aprendola scoprirete che le stanze sono codificate in base al colore, seguendo ciò che avete trovato finora. Le stanze non colorate sono quelle che non avete esplorato, se il colore è rosso, significa che avete esplorato la stanza, ma che non avete preso alcun oggetto. Se la stanza è colorata di blu significa che avete preso tutto il tuttibile.

resident evil 2 claire torcia 1024x576 - Resident Evil 2, 5 trucchi per sopravvivere all'incubo

Speriamo che questa lista di consigli vi aiuterà nella vostra avventura a Raccoon City.

Resident Evil 2 è disponibile per PS4, Xbox One e PC, se non lo avete ancora acquistato, vi basterà cliccare qui.

Fonte: Dualshockers

Criterion 10

    Rispondi