Resident Evil 4 Remake, ecco la posizione di tutte le chiavi piccole

Il remake di Resident Evil 4 non manca di tesori da cacciare in ognuna delle tre regioni principali. Alcuni sono bloccati dietro a dei puzzle, mentre altri richiedono delle piccole chiavi per essere recuperati. Se vi siete imbattuti in un cassetto chiuso a chiave, significa che al suo interno c’è un tesoro che aspetta di essere raccolto.

Che stiate cercando di completare le mappe del tesoro del mercante o che vogliate semplicemente fare qualche soldo in più, qui di seguito trovate tutte le ubicazioni delle Chiavi Piccole sparse nel gioco. Se siete curiosi di sapere cosa contiene ogni cassetto chiuso a chiave, potete trovare ogni ricompensa e il suo valore nell’ultima sezione.


Potrebbero interessarvi:

Come aprire i cassetti bloccati

Per ogni cassetto chiuso a chiave che si trova nel remake di Resident Evil 4, c’è una piccola chiave nascosta da qualche parte nella regione. È possibile aprirli in qualsiasi ordine e non esiste una chiave specifica per un determinato cassetto.

L’unica cosa da notare è che, una volta superato il punto di non ritorno di una regione, non sarà possibile tornare indietro e prendere i tesori mancati, a meno che non si sia effettuato un salvataggio manuale in precedenza. Se iniziate una nuova partita e salvate dopo aver terminato il gioco una volta, dovrete raccogliere di nuovo tutti i tesori, quindi potrete ricominciare la ricerca.

Posizione delle chiavi

Nel remake di Resident Evil 4 ci sono in totale otto Chiavi Piccole da raccogliere nelle prime due regioni. Non ci sono più cassetti chiusi a chiave una volta entrati nell’Isola, quindi assicuratevi di prendere tutto ciò che vi serve prima di lasciare il Villaggio e il Castello.

Come nota veloce, anche se includiamo il numero del capitolo in cui incontrerete l’oggetto per la prima volta, potete prenderlo in qualsiasi momento, purché non superiate il punto di non ritorno. Nel Villaggio, questo punto si verifica quando vi dirigete verso il punto di estrazione con Ashley. Nel Castello, invece, è quando si entra nella torre dell’orologio.

Qui di seguito sono elencate tutte le posizioni della Chiavi Piccole nel remake di Resident Evil 4:

Chiave piccola del villaggio

Capitolo: 2
Regione: Villaggio
Posizione: All’interno della baracca sotto l’emblema esagonale. Prendendo come riferimento l’ingresso orientale, troverete la chiave all’interno di una scatola aperta su un armadio in quella piccola stanza sulla destra, accanto a una finestra sbarrata.

Chiave piccola della villa del capo del villaggio

Capitolo: 2
Regione: Villaggio
Posizione: Seguendo il percorso principale, vi ritroverete nella villa del capo villaggio (la potete riconoscere perchè Leon esclamerà qualcosa del tipo “Bella casa!“. Dirigetevi verso l’angolo sud-ovest del piano terra (usando la mappa come riferimento) per prendere la chiave in cima a un mucchio di carte, tra il divano e la finestra.

Chiave piccola dell’allevamento di pesci

Capitolo: 3
Regione: Villaggio
Posizione: All’interno di un cassetto nell’angolo occidentale dell’area, appena a sud dell’indicatore per il carburante della barca, c’è una piccola baracca con la chiave all’interno.

Chiaave piccola della fabbrica /altare forestale

Capitolo: 4
Regione: Villaggio
Posizione: Usate la barca per tornare alla colonia sul lago e poi usate la chiave dell’insegna per sbloccare il sentiero a nord, che culmina nell’altare della foresta. Una volta su, prendete la chiave dal lato occidentale, in cima a una carrozza.

Chiave piccola della chiesa

Capitolo: 4
Regione: Villaggio
Posizione: Una volta entrati nella chiesa, dirigetevi verso il pulpito e guardate a destra per prendere un’altra chiave nell’angolo meridionale dell’area (guardando la mappa come riferimento!).

Chiave piccola della legatoria

Capitolo: 8
Regione: Castello
Posizione: Dopo aver superato l’enigma della Legatoria, vi ritroverete in un corridoio a L. Una volta che Leon è spaventato dalla creatura che striscia rapidamente sul muro, dirigetevi a sinistra (o nell’angolo meridionale del corridoio guardando la mappa) e prendete la chiave in cima alla cassa accanto alla finestra.

Chiave piccola della sala d’onore

Capitolo: 9
Regione: Castello
Posizione: Mentre cercate le tre teste di statua e andate verso la stanza a nord (mentre guardate la mappa), prendete la chiave dall’interno di un armadio nell’angolo in alto a sinistra della sala con le armature (dove Ashley dice a Leon che vorrebbe indossare una di esse). Si trova sulla strada per l’incontro con i cavalieri, quindi se la mancate, entrate di nuovo nella stanza.

Chiave piccola della sala da ballo

Capitolo: 12
Regione: Castello
Posizione: Una volta tornati nell’area del castello dopo le avventure con Luis nelle miniere, incontrerete il commerciante e un treno che vi porterà alla torre dell’orologio. Prima di farlo, spostatevi sul lato destro del treno per trovare una valigetta con la chiave.

Ricompense

Le ricompense dei cassetti chiusi a chiave sono le seguenti:

  • Cassetto chiuso a chiave della fabbrica abbandonata: Maschera elegante (del valore di 5.000 pesetas senza gemme)
  • Cassetto chiuso a chiave della Piazza del Villaggio: Bussola d’epoca (valore 8.000 pesetas)
  • Cassetto chiuso a chiave della cava (postazione del mercante): Orologio da tasca d’ottone (valore 8.000 pesetas)
  • Cassetto chiuso a chiave dell’insediamento sul lago: Lingotto d’oro (L) (valore 15.000 pesetas)
  • Cassetto chiuso a chiave della chiesa: Diamante giallo (vale 7.000 pt. da solo, ma è sempre meglio se combinato con i tesori)
  • Cassetto chiuso a chiave della Camera delle udienze: Lingotto d’oro (valore 10.000 pesetas)
  • Cassetto chiuso a chiave della Legatoria: Orologio da tasca in ottone (valore 8.000 pesetas)
  • Cassetto chiuso a chiave delle mura del castello: Scarabeo ornato (valore 12.000 pesetas)

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Dario F.
Dario F.
Appassionato di cinema e televisione fin da bambino, sempre alla ricerca di ciò che sbalordisce ed emoziona.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media