Starfield probabilmente non uscirà per le attuali console

Articolo di · 18 Giugno 2018 ·

Magari Cross-Gen?

Starfield, il titolo annunciato da Bethesda durante la sua conferenza E3, ha suscitato negli addetti ai lavori e non molte domande.

Tra le tante ci si è chiesti se la software house statunitense utilizzerà un nuovo motore grafico, quali saranno i cambiamenti al design del mondo e dulcis in fundo se sarà come Elder Scrolls 6, cioè esclusiva per le console di nuova generazione.

Todd Howard durante un intervista rilasciata a Gamespot non ha confermato che questa eventualità accada, ma nemmeno l’ha esclusa.

Ecco un estratto dell’intervista.

Sarò onesto, non conosco ancora la risposta. Non posso dire assolutamente si (sul fatto di abbandonare le console attuali). Non vogliamo limitare il gioco in quel modo ancora. Mi piacerebbe, ma attualmente non è una priorità“.

Quando stai realizzando un gioco, vuoi ottenere il meglio su schermo, e poi lo ottimizzi e fai in modo che il tutto combaci. Bene, in quel caso possiamo sicuramente ampliare il discorso. Ma se non possiamo… l’abbiamo fatto in precedenza“.

Gamingbolt ritiene che da queste affermazioni si possa dire che Starfield è ancora in sviluppo tra due mondi (current e next gen). Diamo infatti per scontato che sia Microsoft che Sony abbiano già preparato le nuove console, quindi non è affatto da escludere che il gioco arriverà su Next Gen.

 

 

 

Criterion 10

    Rispondi