Tales of Arise si mostra in due nuovi trailer

Bandai Namco ha pubblicato due nuovi trailer per Tales of Arise, che mostrano l’incredibile mondo che i giocatori si troveranno ad attraversare. I video si concentrano soprattutto su quello che i giocatori faranno fuori dal combattimento, come pescare, cucinare, coltivare e molto altro.

Tales of Berseria, il precedente titolo della serie, includeva già un sistema di cucina. Ma quello di Tales of Arise si presenta diversamente. I membri del gruppo si siedono attorno a un falò e potranno assaggiare i piatti che vengono preparati piuttosto che consumarli all’interno di un menu. Il sistema di agricoltura consente di coltivare raccolti e allevare animali per ottenere diverse ricompense.

Ma l’aspetto più intrigante sembra essere rappresentato dagli sketch, che siano Law e Alphen che si allenano o Dohalim che si copre le orecchie mentre Alphen affila la spada. L’uso che le scenette fanno dei modelli di personaggi e dei pannelli rende tutto molto più convincente ed immersivo.


A proposito di Tales of Arise

Per trecento anni, Rena ha imposto il suo dominio su Dahna, saccheggiando le risorse del pianeta e mortificando la dignità e la libertà degli abitanti.

Il gioco racconta la storia di un ragazzo e una ragazza nati su pianeti differenti, ma entrambi desiderosi di cambiare il proprio destino e costruirsi un futuro. Il gioco può vantare un ricco e variegato cast di personaggi, una storia coinvolgente e un combattimento intuitivo e appagante, come nei migliori standard della scuola nipponica del gioco di ruolo.

Tales of Arise uscirà il 10 settembre 2021 per PlayStation 4PlayStation 5, Xbox OneXbox Series X/S e PC. Ulteriori informazioni sul gioco sono disponibili sul sito ufficiale.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti