The Last of Us Remastered, tempi di caricamenti ridotti drasticamente su PS4

Articolo di · 26 Ottobre 2020 ·

Tra poco più di un mese uscirà la PS5 che, grazie al suo nuovo SSD, ridurrà di molto i tempi di caricamento.

Bene. Potreste non dover aspettare fino al lancio della nuova console Sony per poter sperimentare tempi di caricamento più brevi sul titolo The Last of Us: Remastered. Infatti, grazie alla patch 1.11, le sue schermate di caricamento saranno ridotte di quasi il 70%.

Anthony Calabrese Speedrunner of The Last of Us –

Volete dare un occhiata? Lo youtuber spagnolo ElAnalistaDeBits ha caricato un video confrontando i tempi di caricamento prima e dopo la nuova patch. E’ piuttosto strabiliante vedere di quanto il tempo di caricamento sia stato ridotto. Basti pensare che il caricamento iniziale della schermata del menu è passato da oltre un minuto e mezzo, a meno di 14 secondi.

Non siamo sicuri di quale magia abbiano usato quelli della Naughty Dog, ma è abbastanza impressionante!

Vi ricordiamo che The Last of Us: Remastered è attualmente disponibile per PS4, come anche il suo sequel (potete leggere la nostra recensione qui). Sarà compreso anche nella nuova PlayStation Plus Collection che arriverà al lancio di PS5.

Criterion 10

    Rispondi