Recensione AVerMedia Live Gamer Portable

avermedia-live-gamer-portable_thumbPotenza e praticità si fondono nel prodotto portatile firmato AVerMedia per revistrare sessioni video da sorgenti quali PC, console PS3, 360, Wii e Wii U!

Cari lettori di 4News.it, oggi scopriremo insieme il “Live Gamer Portable” di AVerMedia, uno dei principali attori a livello mondiale nella progettazione e marketing di prodotti multimediali, e nella produzione dei prodotti di presentazione e di videosorveglianza.

Per arricchire l’esperienza di intrattenimento, AVerMedia ci porta a scoprire questo prodotto concepito per soddisfare l’esigenza degli utenti di registrare video e catturare immagini durante le proprie fasi di gioco su PC e console Playstation 3, Xbox 360 e Wii, potendo all’occorrenza acquisire senza dover usare un PC, e condividerla con facilità via internet attraverso il servizio di streaming.

{hwdvideoshare}id=6614|width=640|height=354{/hwdvideoshare}

Unboxing

Aperta la scatola, al suo interno troviamo il prodotto Live Gamer Portable corredato da una serie di accessori. Ci sono i cavi di collegamento tra cui quello in HDMI, quello alternativo per collegare il segnale video in component, quello audio, quello USB per la connessione al PC e infine una comoda e pratica custodia per portare il dispositivo sempre con sé.

Non mancano il pratico foglio con le istruzioni per i collegamenti, da leggere solo una volta merito della facilità d’uso, e il software utile per utilizzare al meglio il prodotto collegato ad un personal computer.

avermedia-live-gamer-portable_foto005

Prova su strada

Finora abbiamo potuto saggiare la qualità dei prodotti AVerMedia come il Game Capture HD, rinnovato nel tempo grazie agli aggiornamenti firmware, e il Live Gamer HD, la scheda di acquisizione professionale per PC. E nel tempo abbiamo apprezzato la realizzazione di altri prodotti nati per venire incontro a determinate richieste degli utenti.

Ma quello di oggi si potrebbe racchiudere nel prodotto definitivo! Proprio così. Live Gamer Portable unisce tutte le qualità migliori dei prodotti finora realizzati da AVerMedia e concentrati in un dispositivo piccolo e maneggevole, facile da usare e corredato di tutto il necessario.

Il dispositivo sfrutta il doppio collegamento HDMI in e out per acquisire da sorgente ad alta risoluzione restituendo lo stesso tipo di segnale alla tv. Il pratico pulsante posto sopra il dispositivo permette una immediata azione di avvio e arresto della registrazione.

avermedia-live-gamer-portable_foto009

Nella scatola infatti oltre ai collegamenti, è presente il software RECentral, sviluppato proprio da AVerMedia, che permette di effettuare quelle attività necessarie come registrare alla risoluzione e dettaglio scelto, realizzare screenshot così da pubblicare le immagini, trasmettere le sessioni video e audio attraverso il canale streaming a cui si è abbonati. RECentral è compatibile con UStreamtv, TwitchTV e molti altri.

Per chi ama utilizzare XSplit, software per realizzare le stesse attività su citate ma personalizzando il tipo di segnale video come ad esempio aggiungengo intro, creando due schermi in uno, cornici, ecc., è disponibile un coupon che permette l’utilizzo della versione Pro per 30 giorni.

Ed è proprio nell’effettuare le varie registrazioni anche alla massima qualità che si evince come il prodotto sia dannatamente perfetto.

Mai una sbavatura, mai un errore di pixel fuori posto, mai una perdita di qualità. Stiamo parlando di una risoluzione 1920 x 1080 a 60 frame per secondo con compressione video da 24Mbits e audio da 448 Kbits. Una qualità elevata che probabilmente solo chi è dotato di un PC con configurazione alta può soddisfare, mentre per tutti gli altri, possessori di console attuali comprese, basta e avanza scendere a settaggi meno esigenti.

Il formato in uscita può essere scelto tra MP4 oppure TS. In entrambi i casi viene sfruttato il potente chip hardware con codec H.264 per l’alta definizione video e AAC per il segnale audio.

L’alimentazione viene fornita attraverso il cavo USB sia che venga collegato al PC per essere utilizzato sfruttando il software RECentral, sia che venga collegato ad una console nella modalità PC Free. Questa funzionalità permette al dispositivo di registrare direttamente su scheda di memoria SD ad alta velocità (classe 10) utilizzando la risoluzione nativa della sorgente. Ovvero se la console trasmette un segnale 720p a 60fps il video registrato avrà proprio quella risoluzione. Non la stessa cosa se dovesse essere a 1080p e 30fps, in quanto il video verrà scalato a 720p. La funzionalità PC Free è tanto versatile quanto limitata per motivi hardware in quanto il dispositivo usato stand-alone non riuscirebbe a sostenere un flusso dati maggiore che la risoluzione 1080p necessita.

Il limite viene però superato dal nuovo aggiornamento firmware. Dalla pagina ufficiale:

Download -> Firmware

Note sulla versione:

– PC-Free mode ora supporta 1080p / 16Mbps.
– Supporto sesione HDMI Color Range.
– Compatibilità migliorata.

Il prodtto Live Gamer Portable realizzato da AVerMedia dispone delle seguenti caratteristiche riepilogative:

  • Codecs: H.264 (video) / AAC (audio)
  • HDMI, Component, PlayStation Multi-Out
  • 3.5mm stereo input and output
  • HDMI Passthrough
  • 720p 60FPS / 1080 30FPS 60mbps
  • PC Free mode: 720p 60FPS 16mbps

  • Protective bag
  • HDMI cable
  • Component video / stereo audio dongle
  • 3.5mm audio cable
  • PlayStation 3 Cable
  • Mini USB cable

utilizzabili su PC con le seguenti specifiche tecniche:

  • CPU Core 2 Duo 2.8 GHz
  • 4 GB RAM
  • Scheda video compatibile DirectX 10.1

mentre in modalità PC Free:

  • Class 10 SDHC

Nel caso di una connessione a piattaforme con controllo di copyright, vedi PlayStation 3 e il suo HDCP, si dovrebbe utilizzare la connessione Component per evitare il messaggio di segnale video non acquisito. Invece noi vi suggeriamo un pratico HDMI Splitter, come quello in calce all’articolo, che permette di aggirare il problema.

hdmi-splitter

Questo modello di HDMI Splitter contempla tra le sue caratteristiche quella di mantenere 1:1 il rapporto di qualità, segnale HDMI 1.3, il CEC, la profondità di colore a 30bit e 36bit, e HDCP 1.2, che è il requisito utile per rendere libero da blocchi tipici del copyright. Ovviamente ciò che viene descritto è solo per motivi di studio.

Commento finale

AVerMedia dimostra la sua maturità nel campo delle schede di acquisizione video e audio sfornando il Live Gamer Portable, un prodotto che unisce tutto il meglio che è stato finora realizzato accontentando qualsiasi tipologia di utente, da quello smaliziato a quello professionale. Facile da utilizzare, corredato di tutto il necessario, potente e versatile, non tradisce mai le attese. Dedicato a tutti coloro che vogliono un prodotto valido e dal prezzo contenuto.

Voto Globale 954newsbestbuy

Pro

– Estremamente versatile

– Potenza pura

– Rapporto prezzo/prestazioni senza eguali

Contro

– La acquisizione senza PC obbliga a registrare su MicroSD e non permette uso di un HDD esterno via USB



Il prodotto è disponibile dal Maggio 2013 al prezzo indicativo di 179,00 euro.

{vsig}tecno/audio-video/AVerMedia/LivePortableHD/review{/vsig}

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles