Tom Clancy, morto a 66 anni

Articolo di · 2 Ottobre 2013 ·

tom clancy - Tom Clancy, morto a 66 anniTom Clancy ci lascia all’età di 66 anni

Tom Clancy, lo scrittore di grande successo conosciuto per i suoi romanzi come “Agente della CIA“, è morto all’età di 66 anni, deceduto in un ospedale di Baltimora la scorsa notte.

L’autore, nato a Baltimora, Maryland, co-fondatore di Red Storm Entertainment, ha prestato anche il suo nome al grande successo di giochi come Splinter Cell e Ghost Recon, ma anche all’ultimo titolo della Ubisoft, The Division, che uscirà su console next-gen il prossimo anno.

Meglio conosciuto soprattutto per i romanzi di spionaggio, veri technothriller per l’abbondanza di dati tecnici militari, Clancy ha firmato classici come Caccia a Ottobre Rosso, Patriot Games e Clear and Present Danger trasformati poi in celebri film. Politicamente a destra era membro della National Rifle Association, la potente lobby dell’industria delle armi.

Criterion 10

    Rispondi