Vodafone servirà 16 città italiane con Internet a 43.2 Mbps

Articolo di · 29 Gennaio 2011 ·

Ltetechthumb290111Previsti 1,5 miliardi di euro di investimenti per la banda larga di Vodafone

Un piano per inondare l’Italia di Internet a banda larga, questo è l’ambizioso progetto di Vodafone Italia: i primi benefici raggiungeranno le due più popolose città del Bel Paese, Milano e Roma, ma subito dopo il numero complessivo delle città servite sarà ben 16.

Chiuso l’anno finanziario in netta crescita e con giudizi assolutamente positivi da parte dei principali analisti, il gruppo Vodafone intende investire in Italia e lo fa con ingenti somme e progetti assolutamente ambiziosi. Al miliardo di euro messo in campo per l’eliminazione del digital divide in circa 1000 comuni della penisola, il gruppo Inglese infatti, aggiunge 500 milioni di euro per lo sviluppo della tecnologia Internet a 40 Mb in 16 grandi città, a partire da Milano e Roma, entro il Marzo di quest’anno.

evolutionltetecnology29111

Infine, fa sapere l’amministratore delegato di Vodafone Italia, Paolo Bertoluzzo, che Vodafone è pronta entro il 2013 al lancio della quarta generazione della rete mobile attraverso la tecnologia Lte, in grado di raggiungere la velocità di 144 Mb, che però allo stato necessita delle autorizzazioni da parte del governo per il rilascio di nuove bande di trasmissione.

Il tutto apre la strada ai cellulari di nuova generazione 4G già affiorati sul mercato globale e che faticano ad affermarsi vista soprattutto la pessima qualità della rete non solo italiana, ma anche della stragrande maggioranza dei paesi europei. Non ci resta che attendere nuovi sviluppi nella forte speranza che non solo il progresso riguardi la qualità e la diffusione della banda ma piuttosto la concorrenza nei costi di abbonamento che permettano finalmente, in sintonia con i paesi d’oltre oceano, di poter restare quotidianamente on-line.

Criterion 10

    Rispondi