AMD presenta le nuove Radeon RX 6800, RX 6800XT e RX 6900XT

Prestazioni superiori a RTX 3000 e prezzo inferiore.

AMD ha appena terminato la presentazione delle nuove GPU basate su tecnologia RDNA 2. Le nuove Radeon RX 6800, RX 6800XT e RX 6900 XT offriranno prestazioni superiori o in linea rispettivamente con 3070, 3080 e 3090 ma a prezzi più bassi.

In particolare, la RX 6800 che corrisponde in termini di prestazioni alla RTX 3070 di Nvidia, avrà prestazioni superiori alla RTX 2080 TI e sarà offerta ad un prezzo di 579$. La RX 6800 XT, la scheda che dovrà competere con RTX 3080 nella fascia alta del mercato e che per inciso è la scheda i cui benchmark erano stati mostrati pochi giorni fa, durante la presentazione dei nuovi processori ZEN 3, sarà offerta ad un prezzo di 649$.

La RX 6900 XT, invece, presentata a sorpresa da Lisa Su sul finire della conferenza avrà prestazioni pari o superiori alla NVIDIA RTX 3090 ad un prezzo decisamente interessante, 999$ contro i 1499$ della 3090.

RX 6900 XT benchmarks
RX 6800 XT benchmarks
RX 6800 benchmarks

Caratteristiche tecniche

Le GPU fanno tutte parte della famiglia BigNavi 21 e saranno costruite con processo produttivo a 7nm, il che consentirà un balzo prestazionale del 54% per quanto riguarda il rapporto performance/watt rispetto alla precedente generazione nel caso di RX 6800 e RX 6800XT e addirittura del 65% nel caso della RX 6900XT. Sul fronte RAM, invece, le nuove GPU saranno tutte equipaggiate con ben 16GB di memoria GDDDR6

Scheda graficaAMD Radeon RX 6800AMD Radeon RX 6800 XTAMD Radeon RX 6900 XT
GPUNavi 21 XLNavi 21 XTNavi 21 XTX
Processo produttivo7nm7nm7nm
Compute Units607280
Stream Processors384046085120
TMUs/ROPsTBATBATBA
Base ClockTBATBATBA
Game Clock1815 MHz2015 MHz2015 MHz
Boost Clock2105 MHz2250 MHz2250 MHz
Memory Size16 GB GDDR616 GB GDDR616 GB GDDR6
Memory Bus256-bit256-bit256-bit
Memory Clock14 Gbps16 Gbps16 Gbps
Infinity Cache128 MB128 MB128MB
Bandwidth448 GB/s512 GB/s512 GB/s
TDP250W TBP300 W TBP300 W TBP
Prezzo579$649$999$

Tecnologie per una nuova era del PC Gaming

AMD ha anche mostrato le tecnologie che rappresenteranno la struttura portante di RDNA 2 del futuro, tra queste “Infinity Cache“, che dovrebbe fornire alle memorie GDDR6 un boost utile a competere con le GDDR6X di Nvidia, nonchè una nuova tecnologia denominata “Direct storage” che consentirà l’accesso diretto allo storage da parte della GPU, in maniera non dissimile da quanto visto su Xbox Series X con il suo super SSD e Ps5 (quest’ultima utilizza però una versione altamente personalizzata di questa tecnologia).

Le nuove AMD RADEON RX 6800 e RX 6800XT arriveranno sul mercato il 18 novembre. Mentre per la RX 6900 XT bisognerà attendere l’8 dicembre.

Nonostante le prestazioni e i prezzi di AMD Radeon RX 6000 siano stupefacenti, occorrerà attendere le review sul campo delle nuove schede che non dovrebbero tardare ad arrivare. AMD infatti pur essendo le nuove Radeon 6000 dotate di hardware specifico per il Ray Tracing, non ha approfondito il discorso prestazionale con Ray Tracing attivo, un aspetto invece, su cui la concorrente NVIDIA ha più volte calcato la mano nella sua presentazione.

Per rivedere la presentazione di circa 30 minuti, vi rimandiamo al video qui sotto.

Latest articles

spot_imgspot_img

Related articles

2 Commenti

  1. è stupefacente quanto AMD sia cresciuta così tanto in questi anni, e quanto ha cambiato le carte in tavola, dando una sberla pesante a Nvidia e Intel

    • Ciao umbycolo, mi trovi d’accordo con la tua affermazione 🙂 Difatti sto facendo una nuova configurazione PC basata su processore e scheda grafica AMD: la scorsa settimana è arrivato il Ryzen 7 5800X, ora non mi resta che attendere la RX 6800 XT (e sperare di riuscire ad accaparrarmela!).

Rispondi

spot_imgspot_img