AMD, svelate specifiche, prezzi e data di lancio di Ryzen Threadripper e Ryzen 3

La rivoluzione di AMD ha inizio.

Con un video pubblicato oggi sul canale ufficiale di AMD, il CEO della compagnia Lisa Su ha ufficialmente annunciato che l’attesa per il debutto dei nuovi processori Ryzen Threadripper e Ryzen 3 è quasi giunta al termine.

La serie Ryzen Threadripper arriverà sul mercato a partire da inizio agosto con i modelli Threadripper 1950X e Threadripper 1920X.

Il 1950X vanterà ben 16 core e 32 thread, un base clock di 3,4 GHz e costerà 999$, mentre il 1920X disporrà di 12 core e 24 thread, un base clock di 3,5 GHz e sarà venduto al prezzo di 799$. Entrambi i processori potranno essere overclockati fino a 4.0 GHz in Precision Boost, saranno compatibili con il nuovo socket TR4 e supporteranno memorie DDR4 quad-channel oltre a 64 linee PCI-Express.

Le prime schede madri che supporteranno Threadripper debutteranno in concomitanza con l’uscita delle CPU. Inoltre, Dell ha annunciato che, a seguito della partnership esclusiva con AMD, dal 27 luglio sarà possibile preordinare il nuovo Alienware Area-51 Threadripper Edition, sebbene non si conosca ancora il prezzo.

La nuova gamma Ryzen 3, invece, farà il suo debutto il prossimo 27 luglio con i modelli Ryzen 3 1300X e Ryzen 3 1200. Non si hanno ancora dettagli in merito ai costi, ma entrambi avranno 4 core. Il 1300X disporrà di un base clock di 3,5 GHz (con boost fino a 3,7 Ghz), mentre il 1200 avrà una frequenza base di 3,1 GHz in grado di spingersi fino a 3,4 GHz.

Non ci resta quindi che attendere i primi benchmark per conoscere le effettive prestazioni delle due nuove serie di processori con architettura Zen.

Simone Rinaldi
Meglio conosciuto come "Ping" per gli amici e online, gioco dall'ormai lontano 2000. Cresciuto a pane e videogiochi a partire dalla prima PlayStation, nel tempo ho esteso i miei interessi anche all'ambito della tecnologia in generale, scoprendo un certo feeling con l'hardware PC. Le mie grandi passioni si sono poi trasformate in qualcosa di più concreto con l'entrata in 4News, grazie a cui ho avuto modo di vedere il mondo videoludico-tecnologico da una nuova prospettiva ed affrontarlo in modo più serio e professionale.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles