Anteprima Warhound

Il nuovo Fps di Techland si fa attendere, ma noi vi diamo un piccolo assaggio di quello che ci aspetterà alla sua uscita.

Aspettando Warhound

Dopo il buon Call of Juarez, Techland propone un nuovo Fps dalla struttura di gioco libera, come non la si vedeva da parecchi anni.
In Warhound si vestiranno i panni di un mercenario che dovrà farsi strada con le missioni più semplici e umili, cercando di crearsi un’importante reputazione. A questo punto una volta ”entrati nel giro” i committenti offriranno delle missioni sempre più complesse e impegnative.

Le ambientazioni saranno tipiche delle zone del Terzo Mondo, quindi vi troverete a muovervi nella folta Giungla dell’Africa nera con suoi piccoli e selvaggi villaggi, difficilmente vi troverete in zone civili.

Lo stile di gioco è molto vario, si va da missioni in cui la velocità e lo sparare all’impazzata sarà l’unico modo per uscirne vivi, ad altre in cui si dovrà agire in maniera silenziosa e prudente in puro stile assassino. Anche l’equipaggiamento ha un ruolo fondamentale per il mercenario in quanto durante alcune missioni dovrà disporre di un determinato tipo di arsenale per completare la missione. Alla fine di ogni missione si riceveranno delle ricompense e tutto ciò che si trova, come soldi sporchi e gioielli si potranno tenere, da investire al loro volta per acquistare l’armamentario. Warhound offre anche vari mezzi di trasporto, dalla classica jeep al più appariscente elicottero, ovviamente sempre pagando una somma di denaro.

Come in tutti i lavori anche il mercenario ha il problema della concorrenza, infatti durante alcune missioni si incontreranno altri mercenari pronti a farvi la pelle. D’altro canto sbarazzandovi di loro, avrete meno concorrenza e quindi più lavoro, equivalente a più gioco.

Capiterà di dovere tornare in luoghi in cui si è già stati per un’ altra missione anche se il nemico apparirà differente nell’organizzazione rispetto alla missione predente. Il gioco quindi non sarà ripetitivo e la sorpresa rimarrà invariata.


Un Fps diverso dal solito

Saranno previsti requisiti e capacità particolari per lo svolgimento di ogni missione, che verranno acquisite durante il gioco. Tali abilità conferiranno al personaggio una specializzazione fra le tre possibili.
La prima è l’esperto d’armi, con il quale si avrà la possibilità di disporre di qualsiasi arma. La seconda è l’esperto di veicoli, avvantaggiato negli spostamenti e nell’attacco con carri e mezzi di trasporto in genere. Infine si avrà l’alpinista capace di affrontare con successo i terreni più accidentati e gli ostacoli più impervi del paesaggio.

Le mappe di Warhound sono talmente vaste da garantire sessioni di gioco fino a un massimo di 32 giocatori online. Per chi ha spirito di squadra, sarà disponibile anche una modalità cooperativa.
Il realismo di Warhound è garantito dal motore grafico Chrome Engine studiato ben otto anni fa, ma ora spremuto al massimo grazie alle nuove Directx 10 e il supporto Pixel Shader 4.0. Il tutto potrebbe mettere a dura prova i vostri Pc, ma Techland promette di fare di tutto per rendere il gioco, alla portata di tutti ottimizzando al meglio il motore grafico.

La data di uscita è stata rimandata a data da destinarsi, il problema principale sembrerebbe essere la trasposizione del motore grafico Chrome Engine su Playstation 3, in quanto inizialmente il gioco era stato studiato solamente per Pc e Xbox 360.

Che dire, questo Warhound promette davvero bene con una grafica next-gen, e una modalità di gioco che esce dai soliti canoni degli Fps,adatto sia ai neofiti che agli appassionati del genere.
L’unica ombra su questo titolo rimane la data di uscita molto approssimativa, per ora ci pronunciamo solo sul dire che molto probabilmente nel prossimo anno sarà sui nostri scaffali.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media