Call of Duty: Mobile – Guida alle migliori armi

Articolo di · 28 Maggio 2020 ·

Ecco quali armi dovreste usare per risultare imbattibili!

Per quanto esistano alcune armi che sono inequivocabilmente forti nella lista di Call of Duty Mobile, ciò che funziona per ognuno di noi è diverso e dipende dallo stile di gioco personale. Non scegliete un fucile d’assalto se preferite colpire da molto vicino o da molto lontano, ad esempio. Ci sono i fucili da cecchino, le mitragliette, i fucili a canna liscia e vari altri: per tutti i gusti!

Molte delle armi di Call of Duty Mobile risulteranno ovviamente familiari ad altre bocche da fuoco viste negli episodi per console della serie. Anche il feeling dello shooting in alcuni casi sarà simile. Resta il fatto che alcune di queste armi sono davvero game winner, per cui dovreste quantomeno provarle. Passiamo quindi subito ad analizzare le migliori, così che possiate trovare quella che più vi aggrada!

Per altre guide su Call of Duty Mobile potete guardare qui:

AK47

Ak47 min - Call of Duty: Mobile - Guida alle migliori armi

Un grande classico degli sparatutto, l’AK47 in Call of Duty Mobile si sblocca al livello 23 e infligge danni piuttosto elevati. Tuttavia il rinculo non è da sottovalutare, e questo fucile è storicamente un’arma “ballerina”. Dovreste considerare la possibilità di sparare in piccole raffiche, piuttosto che a fuoco continuo. In ogni caso, se riuscirete a padroneggiarla quest’arma si rivelerà il miglior fucile d’assalto del gioco.

AKS-74U

IMG 7998 - Call of Duty: Mobile - Guida alle migliori armi

Un altro membro della famiglia “AK”, l’AKS-74U è una mitraglietta letale che se la cava abbastanza bene anche da una certa distanza. Il rateo di fuoco elevato e il grosso danno la rendono senza dubbio la migliore arma della sua categoria.

M21 EBR

IMG 8002 - Call of Duty: Mobile - Guida alle migliori armi

L’idea di consigliarvi il DL Q33 ci ha tentati non poco. Del resto è di fatto la nuova versione di un grande classico: l’Intervention di Modern Warfare 2, un fucile leggendario, come ricorderanno i veterani. Tuttavia quest’arma non si sposa benissimo con i comandi su cellulare, diventando di fatto quasi una sentenza di morte per il giocatore che sbaglia un colpo. Per questo la nostra scelta in fatto di fucili da cecchino ricade sull’M21 EBR, che è invece semi automatico. Così i colpi che non vanno a segno non vi condanneranno a morte: avrete la possibilità di spararne altri molto più rapidamente.

BK57

0fq025c2hxh41 - Call of Duty: Mobile - Guida alle migliori armi

Sul fronte fucili d’assalto vi proponiamo anche un’altra scelta, alternativa all’AK-47. Il BK57 fa meno danni ma ha un rateo di fuoco più alto ed è sicuramente più facile da gestire. Il rinculo è minore e l’arma risulta più controllabile, rendendola un’opzione più sicura, soprattutto per i novizi o in generale per i giocatori non troppo abili.

Striker

maxresdefault - Call of Duty: Mobile - Guida alle migliori armi

Parlando infine dei fucili a canna liscia, lo Striker è probabilmente la scelta migliore. Da un lato è semi automatico, il che vi da la possibilità di sparare ripetutamente a un nemico. Dall’altro uccide i nemici con un colpo, se siete abbastanza vicini. Infine, ciò che lo rende davvero interessante è che per quanto sia uno shotgun, non vi deluderà nemmeno sparando da una certa distanza.

Fonte: gamesradar.com

Criterion 10

    Rispondi