Microsoft

Probabile taglio di 80 euro al prezzo dell’ Xbox 360

Secondo alcuni analisti sarebbe imminente il taglio, da parte di Microsoft, del prezzo della Xbox 360.Taglio di prezzo per Xbox 360Negli ultimi tempi si è sentito parlare molto di Xbox 360, dapprima si sono susseguite voci di considerevoli ritardi ... [Leggi di più]
11 Gennaio 2007

Xbox 360: posticipata la costruzione di chip a 65 nanometri

Il piano di costruzione di chip a 65nm per Xbox 360 sarebbe stato posticipato al secondo semestre del 2007.Xbox 360, 65nm più lontaniSecondo fonti vicine alla Chartered Semiconductor Manufacturing la costruzione di chip per Xbox 360 a 65nm sarebbe ... [Leggi di più]
26 Dicembre 2006

Sega ci ripensa : Virtua Fighter 5 anche su Xbox 360

Sega, dopo aver annunciato all'E3 2006 che Virtua Fighter sarebbe stata un'eslusiva PS3, ci ripensaVirtua Fighter 5Il famoso videogame da combattimento del grande Yu Suzuki approda sulla console di casa Microsoft. Sega, dopo aver annunciato durante ... [Leggi di più]
22 Dicembre 2006

Metal Gear Solid 4 su Xbox 360?

Un rumor circola nella rete: la celeberrima esclusiva Playstation sarebbe pronta per approdare sulla Xbox 360Metal Gear Solid 4Metal Gear Solid 4 sarà presto disponibile per Xbox 360: la notizia circola sulla rete e ha dell'incredibile. Una delle ... [Leggi di più]
17 Dicembre 2006

Gears of War a quota 2 milioni

Gears of War, l'action game in terza persona di Epic Games, arriva a quota due milioni dopo sole sei settimane.Gears of WarVendite da capogiro per l'action-game in terza persona di Epic Games che dopo sei settimane ha venduto 2 milioni di copie, di ... [Leggi di più]
16 Dicembre 2006

Microsoft aggiorna la lista di retrocompatibilità per Xbox 360

Aggiornata la lista dei giochi della precedente generazione che possono essere giocati anche sulla nuova Xbox 360.Xbox 360 compatibilità aggiornataDopo i "rumors" circolati in rete in merito all'aggiornamento della lista di retrocompatibilità per ... [Leggi di più]
15 Dicembre 2006

Xbox Review, Jade Empire

Quando il gioco non è solo divertimento e la storia si fonde con la filosofia dell'essere, l'incontro con la console non è più un impiego ozioso del proprio tempo bensì momento di crescita culturale, questo e molto altro è "L'impero di Giada".


Intro

In un' era non meglio definita, sotto la guida di un grande imperatore venne fondato il prospero Impero di Giada, da quel giorno, l'imperatore, uomo venerabile e condottiero senza eguali, è modello di vita e di ispirazione per tutti i suoi sudditi. Al primo imperatore ne sono succeduti altri e sotto la guida di uno dei più amati fra di essi, Sun Hai, giunge sull'Impero una grossa siccità che mette a dura prova la popolazione per un lungo decennio.

L'imperatore, assieme ai suo abili fratelli, tra cui Sun Li il Glorioso Stratega, attaccano il luogo dove è nato il protagonista che andremo ad incarnare, profanando il tempio del Drago dell'Acqua, purificatore dello spirito e supervisore al trapasso nel mondo dei morti.



Da questo attacco si sono scatenate molteplici forze della natura, dell'oscurità, del mondo dei morti e la sete di vendetta tra l'imperatore e i suoi fratelli.

Il problema più grave però è costituito dalle anime dei defunti che a causa della eliminazione del Drago dell'Acqua, non possono attraversare i cancelli dell'aldilà e quindi vagano sulla terra, dove finiscono per impazzire e si riducono ad attaccare gli uomini ritenendoli, a torto o a ragione, rei della loro sofferenza.




Grande alleato dell'Imperatore Sun Hai è "Death's Hand" ossia Mano della Morte che si rivelerà qualcosa di più, egli oltre ad essere un guerriero formidabile è parte fondamentale della storia sin dall'inizio; ma nell'Impero di Giada "niente è come sembra", questo è l'insegnamento che lo spirito della foresta (la volpe della foresta) ci dà ed è quello a cui dobbiamo guardare con maggiore attenzione nel vivere la stupenda storia che Jade Empire ci propone.




La nostra missione consisterà nel far rivivere il Drago dell'acqua e di conseguenza salvare l'Impero di Giada, contrastare il potere dell'Imperatore e scoprire la vera natura del nostro Maestro Li, ossia il Glorioso Stratega.
... [Leggi di più]
18 Novembre 2006

Xbox Review, Doom 3

Uno tra i più amati videogames di tutti i tempi è approdato sulla console di casa Microsoft riscuotendo un indubbio successo.


Intro

E' sempre difficile lo sviluppo di un sequel e diventa ancora più difficile se il termine di paragone è un "cult". Questa è la volta di Doom, storico sparatutto in prima persona, che in tanti ricorderanno, ha per molto tempo spopolato su quelli che ormai sono semplicemente "obsoleti pezzi d'arredamento", i x486, continuando con ogni generazione di Pc fino ad approdare sulle ormai famosissime console tanto di moda (Ps2 e Xbox).



Il terzo capitolo, sviluppato da Id Software e Vicarious Visions, ci vede impegnati in una missione su Marte al servizio della più grande azienda di sviluppo tecnologico esistente nel futuro, nell'anno 2145 saremo inviati dalla UAC a "Mars City" per assumere un ruolo nella sicurezza degli stabilimenti e per capire cosa sta avvenendo di strano su quella importantissima base che conduce avanzati studi di ricerca.

Doom 3 è completamente incentrato sulla tensione, sull'azione e su un impianto fantascientifico di impronta futuristica; non appena iniziate a giocare la telecamera centrerà su di voi e Doom vi "piomberà addosso", neppure il tempo di orientarsi nella base che sarete interessati dai primi scontri con "esseri particolari". Mars City è infestata da strane creature e tutti i vostri colleghi, come pure gli scienziati che lavorano nel centro ricerche, lasciano tracce di instabilità psichica e di terrore.




Evidentemente qualcosa non è andato per il verso giusto nel centro di ricerca marziano tanto che comincerete ben presto a rendervi conto che il nuovo lavoro a cui siete stati affidati è quanto di più lontano da una vacanza premio si possa immaginare.

Nella base su Marte, gli scavi archeologici e gli esperimenti sul teletrasporto, hanno materializzato qualcosa, e questo qualcosa, che di sicuro non appartiene al piano della nostra realtà empirica, sarà il vostro futuro problema.
... [Leggi di più]
10 Novembre 2006

Xbox Review, Fable

Libero Arbitrio, Peter Molyneux vi fa scegliere


Intro

E' ormai un mese che Fable è arrivato nelle nostre case, dal 29 Ottobre scorso data della sua uscita, il mondo videoludico non è stato più lo stesso.

Molti ricorderanno certamente altri giochi di Molineux, tra cui spiccano Populous e Black & White, ma con questo Fable il nostro Peter si è superato.



Da più parti avevano annunciato la sua grandiosità, ma forse la caratteristica che lo rende unico non è da riscontrare nell'oggettiva qualità del titolo, in peculiarità quali la grafica, la moltitudine dei personaggi, la longevità, le musiche, i poteri dei pg, indubbie caratteristiche che non possono non essere valutate ma che allo stesso tempo non danno la piena e completa visione della grandezza del gioco.

La sua essenza è la libertà, la sua caratteristica principale sta in quel senso soggettivo di potere che pervade il videogiocatore che guida il piccolo personaggio. Il pg può essere un eroe, un mago, un cavaliere può divenire buono o cattivo può anche essere semplicemente un uomo mediocre, tutto dipende da chi lo comanda perchè il pg si evolve con l'esperienza, trasformando ogni singola azione, dall'espressione, al furto, al combattimento nel collaudato sistema di esperienza a punti.




Fable si esplica in numerose missioni diverse tra loro, che porteranno il gameplayer a superare abbondantemente le 25 ore di gioco, le quests sono divise tra obbligatorie e facoltative, ognuna di esse vi farà ottenere oltre all'esperienza, la fama qualità fondamentale tra la gente di Albion e il denaro.

Il mondo di Albion, il mondo di Fable, è ricco di sorprese , di segreti , di tesori, di mostri e di banditi, ma voi avrete le risorse per vivere ed essere rispettato in tutto quel fantastico mondo.




Il danaro quadagnato durante la vostra vita vi servirà per acquisire ogni sorta di mercanzia, infatti disseminati tra le città e lungo le strade di Albion troverete mercanti ambulanti e negozi, potrete acquistare armi, armature, pozioni e oggetti di ogni specie da un gioiello ad una scatola di cioccolatini.
... [Leggi di più]
10 Novembre 2006