Call of Duty Mobile e Warzone, rinviato il lancio della nuova stagione

Articolo di · 2 Giugno 2020 ·

Activision ha ritardato il lancio per solidarietà con il movimento Black Lives Matter.

La stagione 4 di Call of Duty: Modern Warfare e Warzone e la stagione 7 di Call of Duty: Mobile sono state entrambe rinviate a tempo indeterminato. Le nuove stagioni erano inizialmente previste per questa settimana, ma Activision ha dichiarato che ora è il momento di consentire a coloro che combattono contro l’ingiustizia negli Stati Uniti di “essere visti e ascoltati”.

Black Lives Matter logo.svg  - Call of Duty Mobile e Warzone, rinviato il lancio della nuova stagione“Mentre non vediamo l’ora di giocare alle nuove stagioni di Modern Warfare, Warzone e Call of Duty: Mobile, ora non è il momento. Stiamo spostando i lanci di Modern Warfare Season 4 e Call of Duty: Mobile Season 7 a date successive. Adesso è ora di ascoltare coloro che parlano per l’uguaglianza, la giustizia e il cambiamento di essere visti e ascoltati. Siamo al vostro fianco”. Activision in questo modo mostra solidarietà al movimento Black Lives Matter, il movimento antirazziale che in seguito alla morte di George Floyd per mano di un poliziotto di Minneapolis lotta per combattere il razzismo dilagante e la violenza della polizia USA. Le proteste negli Stati Uniti hanno raggiunto un livello mai visto prima di partecipazione in tutti gli stati federati e oramai continuano da oltre sei giorni. 

Nonostante il titolo sia tra i nostri preferiti, come dimostrano le tante guide pubblicate su 4news.it, non possiamo che accogliere con estrema ammirazione la scelta di Activision. Dinanzi ad eventi di questo tipo, il mondo dei gamers non può che unirsi. #BlackLivesMatter

Criterion 10

    Rispondi