EA annuncia l’acquisizione di Respawn Entertainment

Un nuovo Titanfall in cantiere.

EA ha annunciato l’imminente acquisizione della software house Respawn Entertainment, che ha dato vita a una delle IP più interessanti degli ultimi anni in Titanfall.

La società californiana ha annunciato che acquisirà la software house fondata da Vince Zampella e Jason West pagando 151$ milioni cash e 164$ milioni sotto forma di restricted stock units di Respawn nel lungo periodo.

Il CEO di EA, Andrew Wilson, ha dichiarato:

“Abbiamo visto in prima persona le grandissime qualità di Respawn come team di sviluppo con una visione incredibile, un grande talento e una mentalità creativa che sa ispirare. La nostra partnership si basava su un desiderio comune di spingersi oltre i limiti e proporre un’esperienza straordinaria e innovativa per i giocatori di tutto il mondo. Insieme abbiamo dato vita al franchise di Titanfall e ora che Respawn si unirà alle nostra fila abbiamo degli eccitanti piani da realizzare per il futuro”.

Queste, invece, le parole del CEO di Respawn, Vince Zampella:

“Abbiamo dato vita a Respawn con l’obiettivo di creare uno studio con alcuni dei migliori talenti dell’industria puntando a essere degli sviluppatori di titoli innovativi. Sentivamo che questo è il momento giusto per unirci a un leader dell’industria che ci garantisce risorse e il supporto di cui abbiamo bisogno nel lungo termine, mantenendo comunque la nostra cultura e la nostra libertà creativa. EA si è rivelata un ottimo partner negli anni e siamo eccitati dalla possibilità di unire le nostre forze. Questo è un grande passo per Respawn, EA e i nostri giocatori.

Inoltre è stato confermato che in cantiere c’è un nuovo capitolo di Titanfall.

Riccardo Amalfitano
Videogiocatore sin dalla "tenera" età, amante anche di manga, cinema e serie TV. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente!

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti