FIFA 21, domani verrà rivelato il gameplay

Novità in arrivo?

Electronic Arts risponde all’annuncio di Konami riguardante il futuro di eFootball PES con la presentazione di FIFA 21, il nuovo episodio del franchise calcistico che continua a macinare record di vendite.

Infatti, la software house ha fissato per domani 23 giugno alle ore 17 (poco prima dell’Xbox Games Showcase) la presentazione del suo titolo di punta, il quale verrà mostrato ai fan con un video dedicato sul YouTube e che dovrebbe mostrare le potenzialità offerte da PlayStation 5 e Xbox Series X.

Durante lo scorso EA Play, abbiamo appreso che il titolo arriverà su tutte le attuali console il 9 ottobre, mentre entro fine anno arriverà anche sulle piattaforme di nuova generazione e Google Stadia.

Ricordiamo attraverso il servizio EA Sports Dual Entitlement, qui spiegato dallo YouTuber Just Rohn, potrete aggiornare la vostra copia digitale da PS4 a PS5 o da Xbox One a Series X senza incorrere in costi aggiuntivi.

Inoltre, EA ha confermato qualche istante fa tramite i propri social che l’atleta di copertina presente in FIFA 21 sarà Kylian Mbappé, giovane e talentuoso attaccante francese che dal 2017 milita in Ligue 1 nelle file del Paris Saint-Germain.

Il giocatore, felice di questo importante traguardo ha dichiarato “Essere sulla copertina di FIFA è un sogno che diventa realtà. Sin dai tempi in cui vivevo a Bondy e a Clairefontaine fino alla Coppa del Mondo, questo rappresenta un grande traguardo. Gioco a FIFA da quando ero un bambino: sono onorato di rappresentare un’intera nuova generazione di calciatori e di far parte del gruppo di fantastici atleti che condividono questo privilegio“.

Attualmente non si sa quale sarà l’atleta che nella versione italiana del gioco accompagnerà il fuoriclasse francese. In ogni caso, fateci sapere nei commenti se state aspettando questo gioco o se avreste preferito un approccio simile a quello intrapreso da Konami.

Andrea Bevilacqua
Nato nei magnifici anni '90 ed entrato in tenera età nel magico mondo dei videogiochi. Una splendida avventura iniziata grazie ad un baffuto idraulico italiano ed un prode spadaccino in calzamaglia verde. Oggi, dopo aver passato la fatidica soglia degli "enta", cerco nei moderni capolavori videoludici il titolo in grado di emozionarmi e di regalarmi un gameplay stimolante... il comparto grafico non è sempre così importante. Oltre il mondo del gaming, sono appassionato di musica (ex-chitarrista), calcio (irriducibile cuore rossonero) e cinema.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti