Elden Ring, un video leak mostra una versione incompleta del sistema di creazione del personaggio

Mancano meno di due mesi al lancio di Elden Ring e l’attenzione dei fan di From Software è concentrata tutta sul 25 febbraio. E’ quindi lecito immaginare che, a così breve distanza dal lancio, il web sia una fioritura di leak e voci di corridoio sulla storia e sui contenuti del gioco. Ovviamente, la maggior parte di quelli che sono realmente interessati al gioco vorranno tenersi alla larga da queste indiscrezioni per evitare spoiler, ma alcune sono decisamente degne di nota. Ad esempio, è trapelato un video che mostra il sistema di creazione del personaggio, anche se in una versione ancora incompleta.

I giochi di From Software hanno una lunga tradizione in fatto di elaborati sistemi di creazione del personaggio. Sistemi che non hanno mai brillato particolarmente per estetica o quantità di dettagli personalizzabili, ma che hanno permesso ai giocatori dei giochi Soulslike di realizzare personaggi diversificati e rispondenti alle loro preferenze.

Anche Elden Ring si adeguerà a questa tradizione. E prevedrà non solo un miglioramento della qualità in termini di modello del personaggio, ma anche un’ampia (forse la più estesa di sempre) gamma di capigliature, volti e altri tratti somatici.

Elden Ring – le fasi del leak video

Per cominciare, il leaker esplora alcune impostazioni generali della creazione del personaggio. Queste comprendono il genere del personaggio, la classe iniziale e alcuni esempi di armi e armature. Successivamente, pare che il giocatore avrà l’opportunità di modificare altre caratteristiche corporee o l’età, come nei precedenti giochi della serie Souls. Ci saranno anche diverse opzioni pre-impostate per personaggi predefiniti, alcune delle quali sembrano davvero particolari.

Di qui il leaker prosegue con l’esplorazione dei volti e delle capigliature. Per cominciare, vengono mostrati alcuni volti predefiniti, che sembrano tutti decisamente ben fatti. Anche i capelli presentano enormi miglioramenti rispetto alle lanose opzioni dello scorso decennio.

Sono disponibili un discreto numero di cicatrici, graffi, tatuaggi, opzioni di trucco e colore. Il video esplora poi più in dettaglio altri tipi di modifiche fisiche al volto e passa alla creazione di un essere umano dalle fattezze mostruose, di quelli che solo i sistemi di creazione dei personaggi di From Software sono in grado di generare.

Altro elemento degno di nota di questo sistema di creazione sono le alterazioni corporee, più specifiche rispetto a quelle dei precedenti episodi. Adesso è possibile scegliere il colore della pelle con una barra a scorrimento, piuttosto che tra un insieme di valori predefiniti. Lo stesso vale per braccia, gambe, torace e altre parti del corpo. Sono disponibili anche diverse opzioni di colorazione per parti del corpo differenti.

L’aspetto frustrante del video è che non mostra una versione completa. Mancano completamente le etichette e molte opzioni non presentano tutte le texture che dovrebbero. Se non altro, però, le opzioni mostrate raccontano, per Elden Ring, un sistema di creazione del personaggio molto potente e visivamente migliorato, capace di mettere in ombra anche i miglioramenti apportati in Dark Souls 3.

Elden Ring uscirà il 25 febbraio 2022 per PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete vederne altri, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Alessandro "Arcangelo" Verso
Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti