Playstation 3 all’Eurochocolate di Perugia

All’Eurochocolate di Perugia Sony Computer Entertainment Italia prepara una “gustosa” sorpresa per tutti i visitatori

PlayStation 3: chi rompe. mangia i cocci

“Rompere gli schemi, superare gli steccati del prodotto, porsi al centro dell’intrattenimento familiare”. E’ la strategia scelta da Sony Computer Entertainment Italia (SCEI) per PlayStation3, una console innovativa ma anche “gustosa”, che soddisfa i desideri dei videogiocatori più evoluti ma anche il palato dei golosi frequentatori di Eurochocolate, la storica manifestazione dedicata al “pianeta cioccolato”, giunta alla quattordicesima edizione.

Questa volta SCEI ha deciso di stupire addetti ai lavori e media, semplici appassionati e golosi con un’operazione a sorpresa, svelata al grande pubblico solo questa mattina, in occasione della giornata inaugurale di Eurochocolate. Più di 150 PS3 e oltre dieci quintali di cioccolata fondente. Ecco cosa si sono trovati di fronte gli spettatori presenti all’inaugurazione della manifestazione umbra e come se non bastasse, a rendere ancora più accattivante la scena, un enorme controller tutto di cioccolata. Un’autentica opera d’arte, confezionata dallo scultore marchigiano Emidio Sturba, coperta con un telo fino al momento-clou della kermesse.


In un crescendo di emozioni, scandite da una musica incalzante selezionata ad hoc da un DJ, l’enorme struttura di cioccolata è stata prima svelata e poi inaspettatamente distrutta. E’ invece rimasto integro il controller che i visitatori di Eurochocolate potranno ammirare per l’intera durata della manifestazione presso l’Atrio del Palazzo dei Priori in un’area interamente dedicata a PlayStation. Al contrario di quanto accade di norma, stavolta il “gioco” è partito dopo la distruzione delle console. Gli spettatori hanno potuto gustare, infatti, i “cocci” delle PS3 di cioccolata, distribuiti dalle hostess dell’organizzazione.

Ecco la novità, il colpo ad effetto: la “distruzione” di tutte le PS3 per il puro piacere di mangiarle, creando così un nuovo modo di vivere il rapporto tra consumatore e prodotto.
Il gusto e il profumo della cioccolata permettono di trasformare PlayStation 3 in un’esperienza sensoriale a tutto tondo. Grazie a questo evento è finalmente possibile immergersi nell’universo dell’intrattenimento videoludico con tutti e cinque i sensi.


“Sony Computer Entertainment Italia – ha dichiarato Gaetano Ruvolo, general manager dell’azienda – non teme confronti neppure in termini di meta-linguaggio e di idee rivoluzionarie e si presenta come una delle realtà più dinamiche e trend-setter, sempre vicina alle nuove richieste (e perché no, anche ai gusti alimentari) dei suoi consumatori”.



PRO


CONTRO

Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles