Pokémon GO, in arrivo i Pokémon della terza generazione

La regione di Hoenn rivive nei nostri telefoni.

Gli sviluppatori hanno annunciato ufficialmente l’arrivo dei Pokémon di terza generazione all’interno di Pokémon GO; saranno implementati gradualmente a partire dalla prossima settimana.

Tra questi non mancheranno gli amatissimi starter, Treecko, Torchic, Mudkip e, con il passare delle settimane, gli sviluppatori renderanno disponibili sempre più Pokémon appartenenti alla regione di Hoenn.

Le novità però non finiscono qui. In Pokemon GO sarà presto implementato anche il meteo dinamico, una feature interessante che promette di cambiare notevolmente le dinamiche di gioco. Sarà infatti importante ora tenere conto anche delle situazioni metereoloiche locali che influenzeranno radicalmente la comparsa e la tipologia di Pokémon.

Sono attualmente cinque le condizioni climatiche che verranno rilevate in-game: sole, vento, neve, pioggia, e nebbia. Potreste avere quindi più possibilità di trovare dei Pokémon d’acqua nelle giornate di pioggia piuttosto che in quelle soleggiate, mentre altri Pokèmon potrebbero apparire più facilmente in altre situazioni.

In aggiunta il meteo influenzerà, sia in positivo che in negativo, anche le battaglie del gioco. Le mosse fuoco, per esempio, saranno più efficaci nelle giornate di sole e meno efficaci nei giorni di pioggia.

Queste novità, disponibili dalla prossima settimana, donano una nuova dimensione al titolo che sta diventando sempre più un prodotto completo ed imperdibile per ogni amante dei Pokémon.

 

Luca Farnesi
Luca Farnesi
Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, cresciuto insieme a Nintendo e Playstation, considera il videogioco come la forma di intrattenimento perfetta. Nutre un profondo interesse verso il Giappone, sperando di poterlo visitare il prima possibile. Oltre ai videogiochi coltiva la passione per gli Anime e Manga, un completo nerd praticamente!

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti