Red Dead Redemption 2 è pronto ad arrivare su PC

Articolo di · 4 Ottobre 2019 ·

Preparatevi a tornare in un selvaggio west tirato a lucido.

Come un fulmine a ciel sereno, oggi Rockstar Games ha annunciato che Red Dead Redemption 2 sarà disponibile anche su PC a partire dal prossimo 5 novembre.

E’ il primo titolo dell’amata serie ad uscire fuori dai “confini” delle console e porterà con sé parecchie novità: oltre ad un comparto grafico più dettagliato e tirato a lucido per sfruttare tutta la potenza dei PC, questa versione includerà anche nuove taglie, armi e molto altro.

Il gioco sarà preordinabile dal 9 ottobre direttamente tramite la nuova piattaforma proprietaria della compagnia Rockstar Game Launcher.

Chiunque effettuerà il preorder su questo client riceverà un cavallo da guerra, una mappa del tesoro, un kit, denaro extra per la storia di Red Dead Redemption 2 e 50 lingotti d’oro utilizzabili in Red Dead Online; inoltre, sarà anche possibile ricevere gratuitamente due giochi a scelta fra i seguenti:

  • Bully: Scolarship Edition
  • Grand Theft Auto III
  • Grand Theft Auto: Vice City
  • Grand Theft Auto: San Andreas
  • L.A. Noire: The Complete Edition
  • Max Payne 3: The Complete Edition

Ricordiamo che GTA: San Andreas è ancora scaricabile gratuitamente fino all’8 ottobre per celebrare il lancio del Rockstar Game Launcher.

Oltre al client di Rockstar Games, Red Dead Redemption 2 sarà prenotabile dal 23 ottobre anche su Epic Games Store, Humble Store e negozi online come GameStop. In questi casi, il bonus di preordine prevederà 25 lingotti d’oro per Red Dead Online. Coloro che intendono acquistarlo su Steam, invece, dovranno attendere ancora due mesi, in quanto il lancio sulla piattaforma di Valve è previsto per un generico dicembre.

Infine, Red Dead Redemption 2 sarà uno dei titoli di lancio di Google Stadia, della quale però non sappiamo ancora nulla in merito al debutto sul mercato.

Non ci resta che attendere l’annuncio delle specifiche tecniche per potersi gustare l’ultima fatica di Rockstar al massimo delle sue potenzialità.

Criterion 10

    Rispondi