Samsung, alcuni notebook a rischio sicurezza

Problemi sentimentali tra supporter tecnici.

Su alcuni portatili targati Samsung la fornitura di aggiornamenti, bugfix e driver, avviene, per i programmi pre-installati, tramite un software chiamato “Samsung SW Update”. Il programma in questione agisce però anche su un altro sistema di aggiornamento: Windows Update, installato e operante di default per il sistema operativo di Redmond.

In pratica, ogni volta che il software Samsung entra in azione blocca gli aggiornamenti di Windows Update, mettendo a rischio la sicurezza degli utenti che non possono così beneficiare del supporto tecnico di Microsoft. A scoprire ciò, tramite l’analisi di un problema tecnico, è stato un ingegnere dedito al supporto, tale Patrick Barker.

L’azione dell’utente per riabilitare Windows Update è inutile, perché al reboot del terminale l’antagonista resetta le impostazioni.

Dalla Samsung è pervenuta una risposta che lascia più dubbi che chiarimenti: “quando si attiva Windows Update, esso installa di default dei driver per tutti i portatili che possono o non possono funzionare a dovere. Per questo, in azione preventiva, SW Update ferma gli aggiornamenti Windows.”

Attualmente una composizione pacifica della controversia è da sperare, ma sta di fatto che gli utenti affezionati a Windows Update devono disinstallare SW Update e bloccarne i processi attivi.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles