Sonic Mania Plus per Switch – la nostra recensione

Articolo di · 23 Luglio 2018 ·

Il porcospino blu è tornato con delle gradite aggiunte.

A distanza di un anno dall’uscita di Sonic Mania, Sega ha voluto accontentare i fan dell’iconica mascotte della casa nipponica, portandoci la tanto ambita versione retail, arricchita da nuovi contenuti, come l’aggiunta di Ray The Flying Squirrel e Mighty the Armadillo.

Oltre l’aggiunta di questi richiestissimi personaggi, Sega ha inserito la Modalità Encore e nuovi mini giochi, insomma anche chi avrà giocato all’edizione precedente avrà di che divertirsi.

Perchè solo ora una versione fisica?

Takashi Iizuka durante un’intervista a Famitsu ha detto che nelle idee del team non c’era il rilascio di una versione retail, in quanto la produzione avrebbe fatto lievitare i costi del titolo, ma visto che la stessa Sega e una quantità enorme di fan ne avevano richiesta una, il team di sviluppo decise di introdurre dei nuovi contenuti visto il prezzo maggiore di una edizione fisica.

E’ inutile affermare che questa versione è qualcosa che tutti i videogiocatori che hanno avuto l’onore di vivere le avventure di Sonic vogliono avere, a partire dalla scatola con effetto olografico fino all’Art Book, senza però tralasciare la cover reversibile in stile Sega Mega Drive. Il tutto alla modica cifra di circa 30€.

Chi invece ha già acquistato la versione digitale, ma non vuole rinunciare ai contenuti aggiuntivi, Sega ha pensato anche a voi, a soli 4,99€ potrete aggiornare la vostra versione.

Gameplay

Sonic Mania Plus è il gioco dedicato a tutti coloro che vogliono conoscere meglio il porcospino blu e la sua allegra compagnia, ma anche a quelli (compreso il sottoscritto) che hanno calcato Green Hill talmente tante volte da conoscere la zona a memoria.

Gli sviluppatori hanno deciso di confermare il ritorno al 2D, in quanto le tre dimensioni cozzano e non poco con l’idea di velocità di Sonic, nonostante l’apprezzabile Sonic Generations, che mescolava abbastanza bene i due mondi.

Il gioco offre moltissimi stage storici, ma con nuovi potenziamenti rispetto a quelli presenti negli anni ’90, non solo i potenziamenti rendono nuove ed interessanti molte zone, anche l’introduzione di nuove scorciatoie e percorsi, tutti da scoprire per noi che abbiamo qualche primavera sulle spalle.

Non ci sono però solo i cari vecchi livelli, infatti Sega ha aggiunto Angel Island, una versione ripensata dell’originale presente su Sonic The Hedgehog 3 per Sega Mega Drive.

Trama

La storia inizia con Sonic e Tails che schiacciano un pisolino, ma il loro riposo viene interrotto da un’anomala scossa di energia, assieme cercano di indagare sulla fonte di questa anomalia, nel frattempo lo stesso Dottor Eggman o Robotnik che dir si voglia, invia i suoi robot più forti per lo stesso motivo.

Sonic e Tails arrivano però troppo tardi, mentre i robot inviati da Eggman stanno già estraendo un nuovo rubino, il “Phantom Ruby“, che all’improvviso modifica lo spazio tempo e teletrasporta Sonic, Tails e Knuckles (che riposava in totale tranquillità nei paraggi) a Green Hill.

Da questo momento i nostri eroi partono per bloccare nuovamente il piano malvagio ordito dal Dottor Eggman.

Modalità

Come citato all’inizio di questa recensione, Sonic Mania Plus ha aggiunto nuove modalità di gioco, la prima che citiamo è la Modalità Encore, direttamente successiva alla storia principale, infatti dopo aver salvato il mondo, il riccio blu viene nuovamente teletrasportato ad Angel Island dal Phantom Ruby, qui scopre che Mighty The Armadillo e Ray The Flying Squirrel sono intrappolati dentro ad una capsula.

Dopo aver liberato i suoi amici, Sonic scopre che uno dei due è The Heavy Magician, che si impadronisce del rubino e scappa costringendo Sonic e compagnia a rincorrere nuovamente il Phantom Ruby.

Questa nuova modalità include quasi tutte le zone dell’avventura principale (tranne Egg Reverie), ma con un rimescolamento della palette colori e il diverso posizionamento di oggetti e potenziamenti.

sonic mania plus encore - Sonic Mania Plus per Switch - la nostra recensione

Multigiocatore che passione

La modalità multiplayer, già presente nella versione digitale di Sonic Mania, è stata ampliata al fine di permettere intense gare fino a 4 giocatori.
sonic mania plus multiplayer - Sonic Mania Plus per Switch - la nostra recensione

Ritorno al Passato…

Sega ha aggiunto in Sonic Mania Plus una serie di filtri ed effetti che vi riporteranno direttamente indietro di 25 anni, a quando giocavamo davanti ai vecchi televisori a tubo catodico. Le stesse musiche ed effetti sonori sono ripresi dal processore audio di fattura nipponica del Sega Mega Drive. Che bei ricordi.

Prestazioni

La versione da noi testata è quella della console meno potente del gruppo ed è per questo che siamo felici di confermare che anche la console Nintendo riesce a mantenere i 60fps stabili senza intoppi, d’altronde si utilizzano principalmente gli asset dei giochi originale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sonic Mania Plus
9.5 / 10 4News.it
Acquista suAmazon.it
Disponibile suPS4, XBOX One, PC, Switch
Pro
    - Gradita la presenza di nuovi personaggi
    - Interessanti le modifiche ai livelli storici
    - Molto divertente la modalità multigiocatore
    - Prezzo dell'edizione molto buono...
Contro
    - ... anche se avremmo preferito averla prima
    - Mancanza di nuovi boss o livelli veramente inediti
Riassunto
Sonic Mania Plus è un vero e proprio tuffo nel passato, Sega ha volutamente scelto il 2D per permettere ai giocatori vecchi e nuovi di rivivere le avventure dell'iconico riccio blu in un modo tutto nuovo e con delle gradite aggiunte sia di modalità che di personaggi. Non possiamo poi non parlare della splendida edizione retail con tanto di cover alternativa e artbook illustrato.
Gameplay
Grafica
Sonoro
Longevità
Giudizio finale
Criterion 10

    Rispondi