The Witcher, Netflix lancia un prequel dedicato alle origini

Articolo di · 27 Luglio 2020 ·

The Witcher, le origini dei Cacciatori di mostri

La serie TV Netflix dedicata a The Witcher è stata decisamente un successo, tanto da far connettere oltre 76 milioni di persone. Questi numeri, hanno incoraggiato sin da subito la realizzazione della seconda stagione ed uno spin-off animato.

Ora, al fine di promuovere ulteriormente la serie, Netflix ha annunciato The Witcher: Blood Origin, un prequel all’intera serie.

Questa nuova serie, seguirà il cammino del primo Strigo ed è ambientato 1200 anni prima della storia del buon Geralt di Rivia, la cui lore è narrata sapientemente dal nostro Alessio in questa serie di speciali.

Le vicende, narrate da Declan De Barra e Lauren Schmidt, che hanno scritto in precedenza alcuni episodi per la prima stagione della serie ed hanno collaborato ad altre importanti serie come: The Iron Fist, The Umbrella Academy e Daredevil.

Il successo riscosso dal colosso statunitense ha portato altre aziende del settore a produrre materiale collegato ai videogiochi. È di questo mese la notizia che una serie TV dedicata a Fallout approderà su Amazon.

Fateci sapere nei commenti se pensate che si tratti di una buona idea oppure ritenete che Netflix stia cercando di mungere eccessivamente un brand così importante per i videogiocatori.

Criterion 10

    Rispondi