Acronis True Image 2021 valuta la sicurezza del vostro sistema

Articolo di · 24 Novembre 2020 ·

L’ultimo aggiornamento di Acronis True Image 2021 include funzioni di valutazione delle vulnerabilità che consentono di eliminare le lacune nella sicurezza dei sistemi

A garanzia di sicurezza, privacy e protezione avanzate, è finalmente possibile analizzare sistemi operativi e applicazioni per individuare ed eliminare le vulnerabilità attraverso cui gli attacchi malware si infiltrano nei sistemi

Acronis, leader globale nella Cyber Protectionannuncia l’ultimo aggiornamento di Acronis True Image 2021, (la nostra recensione la trovate qui) che integra strumenti di livello professionale nella soluzione di Cyber Protection destinata all’uso personale. Singoli utenti e piccoli uffici possono finalmente analizzare i propri sistemi operativi e applicazioni alla ricerca delle vulnerabilità più esposte e ottenere raccomandazioni su come risolvere efficacemente queste lacune della sicurezza.

Secondo le stime, il 60% delle violazioni ai dati colpisce vulnerabilità per le quali è disponibile una correzione che tuttavia non è stata applicata e oltre 11.000 vulnerabilità ed exploit comuni (CVE) sono stati individuati nei software di maggiore diffusione; è evidente come la capacità di individuare e correggere queste possibili brecce sia critica per fermare i criminali informatici. Incorporare la valutazione delle vulnerabilità nella stessa soluzione personale che già contiene le funzioni di backup e antimalware avanzato di Acronis garantisce a singoli utenti, prosumer e piccoli uffici una significativa riduzione del rischio di malware.

acronis 1024x536 - Acronis True Image 2021 valuta la sicurezza del vostro sistema

“Negli ultimi cinque anni l’emergere del cosiddetto Ransomware-as-a-Service indica che i criminali non hanno bisogno di specifiche competenze tecniche: possono semplicemente acquistare un kit già pronto che sfrutta vulnerabilità note e non risolte”, ha spiegato Serguei “SB” Beloussov, fondatore e CEO di Acronis. “Anche gli utenti quindi devono dotarsi di metodi semplici ed efficienti per identificare e risolvere le vulnerabilità e garantire che i propri sistemi, dati e backup siano al sicuro. Erogare questa capacità in un’unica soluzione – che già prevede antimalware e backup – significa offrire una Cyber Protection a 360° e uno straordinario valore aggiunto.”

Considerato l’aumentato numero di telelavoratori e acquisti online di quest’anno, è prevedibile che gli attacchi dei cybercriminali si intensifichino durante la prossima stagione di acquisti natalizi. La possibilità di risolvere le vulnerabilità dei sistemi arriva quindi in modo tempestivo per gli utenti che intendono sfruttare le promozioni del Black Friday e del Cyber Monday.

Antimalware certificato VB100

Oltre allo strumento di valutazione delle vulnerabilità, l’aggiornamento include anche un motore antiransomware avanzato che rafforza ulteriormente la tecnologia antimalware di ultima generazione di Acronis True Image a copertura dell’intero stack. Tale tecnologia ha di recente conquistato la certificazione VB100 ottenendo nei test dei laboratori indipendenti un tasso di rilevamento pari al 99,9%, con zero falsi positivi.

Peter Karsai, Responsabile Testing di Virus Bulletin, ha affermato: “Abbiamo appena dato il benvenuto ad Acronis True Image nel nostro programma di certificazione della sicurezza per gli endpoint, ma non ci ha sorpreso il fatto che abbia ottenuto la certificazione VB100 al suo debutto; il prodotto corrispondente di fascia enterprise, Acronis Cyber Protect, ha infatti appena ottenuto la sua terza certificazione VB100. Siamo impazienti di continuare a testare entrambi i prodotti.”

Il nuovo strumento di valutazione delle vulnerabilità e il motore ransomware avanzato sono entrambi inclusi in tutte le edizioni di Acronis True Image 2021, la soluzione personale della famiglia di prodotti Acronis Cyber Protect. Le capacità antimalware avanzate sono incluse con le licenze Advanced e Premium, e offerte come versione di prova valida tre mesi con le licenze Standard ed Essential.

“I criminali informatici sfruttano sempre di più l’intelligenza artificiale e altre tecnologie per rendere i propri malware più efficienti e incrementare la frequenza degli attacchi. Per contrastarli e bloccarli, è indispensabile risolvere le vulnerabilità in modo da impedire a monte l’accesso ai sistemi”, sottolinea Candid Wüest, Vicepresidente della divisione Cyber Protection Research di Acronis. “Eppure, malgrado le più robuste misure di protezione e la presenza di soluzioni antimalware, la realtà è che un attacco può ancora superare le linee di difesa. Per questa ragione la cybersecurity senza il backup – e, viceversa, il backup senza la cybersecurity – non è efficace contro le minacce odierne. Solo Acronis True Image offre la Cyber Protection che gli utenti esigono”.

Per altre informazioni su Acronis True Image 2021 e la sua esclusiva integrazione delle migliori tecnologie di backup e antimalware avanzato oggi presenti sul mercato, visitare www.acronis.com/it-it/products/true-image/.

Guarda Live


    Rispondi

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com