AMD, in lavorazione una CPU per una nuova macchina. Nintendo in pole position?

Articolo di · 30 Dicembre 2014 ·

il CFO della compagnia non si sbilancia.

Il popolare produttore di CPU, AMD sta attualmente lavorando ad un nuovo processore destinato ad una macchina da gaming ancora sconosciuta. Come raccontato da Devinder Kumar, CFO di AMD a Business2Community, la compagnia sta infatti lavorando su due nuovi processori, uno basato su architettura x86 e l’altro su architettura ARM, uno dei quali destinato al settore gaming per una console in arrivo nel 2016. Gli interrogativi sul destinatario rimangono tanti anche se qualche speculazione comincia già a circolare sulla rete.

Le voci di corridoio parlano di un possibile contatto con Nintendo, viste anche le recenti dichiarazioni di Miyamoto che avrebbe affermato che il colosso di Kyoto è già al lavoro per la prossima console casalinga, anche questa presumibilmente in arrivo a fine 2016. In questo caso si tratterebbe del processore con architettura X86. Se invece il processore destinato al gaming fosse quello basato su architettura ARM anche in questo caso l’indiziato numero uno sarebbe sempre Nintendo, i cui lavori sul progetto Quality Of Life continuano. L’idea di una console casalinga da presentare nel 2016 per un lancio worldwide nel 2017, tuttavia, non convince a pieno gli utenti e gli analisti che rilevano come la scelta potrebbe rivelarsi non completamente azzeccata, vista anche la solo recente ripresa delle vendite della console Wii U.

Altri sono pronti a scommettere possa trattarsi di una nuova 3DS (con processore ARM), il cui ciclo di vita – nel 2016 la console compirà 5 anni – si avvicinerebbe ai 6/7 anni delle precedenti console Nintendo.

E voi? Chi pensate possa essere il destinatario dei nuovi processori AMD?

Criterion 10

    Rispondi