The Game Awards 2020: cinque nuove anteprime al pre-show

L’edizione 2020 dei “The Game Awards” è dietro l’angolo e milioni di gamer in tutto il mondo stanno facendo il conto alla rovescia dei giorni che mancano al momento in cui poter apprendere chi saranno i vincitori di quest’anno. A parte questo, “The Game Awards” è anche uno splendido palcoscenico su cui gli sviluppatori potranno mostrare i loro nuovi progetti e alimentare l’interesse dei fan verso ciò che arriverà in futuro.

Recentemente Geoff Keighley ha annunciato sul suo account Twitter che Sydnee Goodman di IGN presenterà il pre-show dei “The Game Awards 2020“. Qui darà il benvenuto ai fan dell’evento principale con ben cinque anteprime mondiali. Lo show durerà un’ora e mezza e sarà un’ottima occasione per annunciare nuovi giochi e anche per mostrare elementi inediti di giochi che sono già stati annunciati o pubblicati.

The Game Awards 2020: novità sui progetti in corso

Secondo Keighley “The Game Awards 2020” sarà lo show più lungo nella storia dell’evento. Tenendo conto della cancellazione dell’E3 di quest’anno a causa della pandemia di CoVid -19 e che alcuni dei publisher si sono astenuti anche dal tenere conferenze digitali, questa potrebbe essere un’ottima occasione per gli studi di tutto il mondo di presentare a milioni di spettatori i propri progetti in arrivo.

Siamo già al corrente di alcune di queste presentazioni: tra queste, uno sguardo al nuovissimo titolo della serie Dragon Age di BioWare. Comunque, alcune fonti suggeriscono che potrebbe arrivare qualche news a sorpresa anche da Xbox, riguardo i giochi in arrivo e anche sul servizio Game Pass. Non a caso, Phil Spencer sarà uno degli ospiti speciali di questo evento. L’anno scorso, Microsoft ha presenziato all’evento per fornire la prima panoramica realmente significativa su Xbox Series X.

Per chi fosse interessato a rivedere le nomination di quest’anno, di seguito c’è il video relativo.

Il pre-show andrà in onda a partire dalle ore 00:30 di venerdì 11 dicembre 2020. Rimanete sintonizzati per saperne di più sulle novità di questo evento.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti