Crying Suns è in arrivo per Nintendo Switch

Il publisher Humble Games, in collaborazione con lo sviluppatore Alt Shift Studio, ha annunciato l’uscita del gioco rogue-lite fantascientifico Crying Suns anche su Nintendo Switch. il gioco è già disponibile per il pre-order su Nintendo eShop al prezzo scontato di 18.89 € (10%).


A proposito di Crying Suns

Con oltre un milione di giocatori suddivisi tra tutte le piattaforme che hanno visto l’uscita del gioco (PC/Mac, iOS e Android), Crying Suns è un gioco tattico dalla forte componente narrativa.

Il giocatore veste i panni di Ellys Idaho, comandante di flotta spaziale chiamato ad esplorare i resti di un misterioso e tramontato impero. In questa strutturata esperienza a carattere rogue-lite, profondamente ispirata a classici della fantascienza del calibro di Dune, Foundation o anche BattleStar Galactica, ogni partita condotta a termine con successo svela un lembo della verità che si nasconde dietro alla vicenda post-apocalittica del gioco.

Il giocatore andrà incontro a diverse fasi di gameplay. Tra queste si segnalano eventi della storia in cui le scelte che fa possono avere conseguenze positive o negative. L’esplorazione dei pianeti alla ricerca di risorse utili. E un combattimento fortemente tattico tra flotte stellari.

L’universo di gioco è procedurale (generato casualmente ad ogni partita), mentre la storia, strutturata in sei capitoli, prevede oltre 300 bivi ed eventi-chiave in cui le scelte del giocatore possono fare la differenza e dettare una ramificazione del percorso alternativa. Il tutto nel cupo e disturbante contesto di un’ambientazione ispirata a grandi classici della fantascienza.

Cryng Suns è stato pubblicato nel settembre del 2019 per PC/Mac tramite Steam, e GoG ed è disponibile anche su Epic Games Store e Humble Store. Il gioco è arrivato su dispositivi mobile nel giugno 2020 e uscirà su Nintendo Switch il 27 maggio 2021. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti