Hollow Knight, guida e lore: Sentieri Dimenticati II

Articolo di · 26 Agosto 2019 ·

Continuiamo l’esplorazione del mondo di Hollow Knight: stiamo per ultimare l’esplorazione del primo dungeon del gioco. Usiamo ancora il coleottero per viaggiare fino alla stazione dei Sentieri Dimenticati. Uscendo da qui, andiamo adesso verso il basso. Qui, in alto a destra, è possibile trovare un blocco di Geo difeso da una Vespide Madre. Scendendo invece abbiamo due vie. A sinistra un corridoio ci porta fino a un’elegante ascensore, al momento inutilizzabile. Il cartello qui vicino rappresenta degli edifici: indica che tramite l’ascensore è possibile raggiungere la città. 

Hollow Knight 20190809201243 - Hollow Knight, guida e lore: Sentieri Dimenticati II

Continuando verso destra, invece, troviamo un Relitto Salterino e in alto una statua che rilascia anime. Proseguendo raggiungiamo un boss: la Cicalina Madre.  Questo nemico rappresenta in realtà una sfida davvero semplice, che non dovrebbe farvi sudare particolarmente. In Hollow Knight incontreremo avversari molto più impegnativi, e lo sarà già il vero primo boss del gioco che ci ostacolerà più avanti.

Boss: Cicalina Madre
Il nostro avversario si limita a svolazzare in giro e ogni tanto lanciarsi dritto verso di noi per colpirci. L’altro attacco di cui dispone è un folle raptus in cui la Cicalina si lancia a zig zag dal soffitto al pavimento e ritorno. In questo caso basterà aspettare che scatti verso l’alto e correrle oltre, ottenendo anche una finestra perfetta per ricaricare la vita. In generale è possibile sferrare 3-4 colpi ben assestati e poi tenersi a distanza, pronti a schivare uno dei due attacchi che l’avversario è in grado di lanciare. In pochissimo la Cicalina Madre sarà a terra, ma attenzione: quando morirà, questa darà vita a tanti Cicalini, che rappresentano l’ultima parte della boss fight. 

Hollow Knight 20190809201406 - Hollow Knight, guida e lore: Sentieri Dimenticati II

Una volta sbarazzatici di questo nemico, possiamo proseguire. Qui all’estrema destra dell’area sentiamo una strana risatina e possiamo vedere in alto, irraggiungibile, un antro e una particolare panchina. Andando a sinistra invece, sotto l’area dove abbiamo combattuto la Cicalina Madre, troviamo alcuni nemici e delle case abbandonate, semidistrutte. In una è possibile entrare, e fare la conoscenza di un altro personaggio. 

Nuovi incontri

Questo piccolo insetto sembra inizialmente annebbiato da questo vapore arancione, parla in modo confuso a qualcuno: nomina prima Oro e poi Esmy. Poi all’improvviso il nostro amico si riprende e ci spiega che uno strano sogno lo aveva catturato, e probabilmente senza il nostro intervento non ne sarebbe più uscito. A questo punto ci rivela di chiamarsi Sly e ci dice di andarlo a trovare a Pulveria, dove il piccoletto vive normalmente. 

Hollow Knight 20190809202309 - Hollow Knight, guida e lore: Sentieri Dimenticati II

Uscendo e andando a sinistra possiamo aprire un passaggio e tornare su. Continuando ancora in alto possiamo raggiungere una zona nuova. Qui, a destra, si trova la prima stazione del tram. Serve però un biglietto, che al momento non abbiamo, ma abbiamo appena scoperto che in Hollow Knight è presente un altro sistema di viaggio rapido. I laboriosi insetti di Nidosacro non si sono limitati a sfruttare i coleotteri, ma si sono ingegnati anche nel costruire queste linee tramviarie. Scopriremo in seguito che il vecchio che ci porta in giro è estremamente contrario a questo nuovo mezzo di trasporto.

Poco più in altro, a sinistra, c’è una stanza con un bruco da salvare. Raggiungerlo sembra impossibile, ma non lo è: basterà saltare colpendo verso il basso con l’aculeo per rimbalzare sugli spuntoni. Se adesso non riuscite, non preoccupatevi: più avanti sarà più facile superare questi ostacoli, ma il consiglio è di usare un segnalino per ricordare di tornare qui. 

Hollow Knight 20190809205648 - Hollow Knight, guida e lore: Sentieri Dimenticati II

Andando ancora in alto, sulla destra con un po’ d’attenzione possiamo recuperare un blocco di Geo, mentre da sinistra raggiungiamo un’area con due Relitti Guerrieri, un nuovo tipo di nemico armato di aculeo e scudo. Sono nemici insidiosi: si difendono dal primo affondo e poi si lanciano in una combo di tre fendenti. Alla fine di questo attacco è possibile attaccarli prima che tornino a proteggersi. 

Completismo cartografo

Andando oltre, ci ritroviamo vicino alla stazione del coleottero. Se necessario, riposate alla panchina. Volendo si potrebbe tornare da Iselda, a Pulveria, per fare degli acquisti. Una volta fatto, da qui andiamo di nuovo in alto. A destra della leva c’è un passaggio che però porta a un’area totalmente buia, che al momento risulta impossibile da esplorare. Nella zona in alto invece rimane una strada da esplorare, verso sinistra. Oltre degli spuntoni e una Tormentottera, con una pericolosa stalattite che cade dall’alto, è possibile raggiungere un corridoio. Qui sono presenti vari nemici, quindi fate attenzione. 

Nella seconda area a sinistra è presente un bruco verde, che però per adesso non è possibile salvare. Se avete acquistato i segnalini, vi consiglio di appuntarlo sulla mappa per tornarci in seguito. In questa stanza è presente anche un blocco di Geo. Andando oltre ci ritroviamo nella stanza dei montacarichi. A questo punto abbiamo quasi concluso l’esplorazione dei Sentieri Dimenticati, almeno per adesso. Il mondo di Hollow Knight si compone come un perfetto metroidvania, è sbloccheremo in seguito dei power up che ci permetteranno di esplorare nuove strade.

Hollow Knight 20190809210840 - Hollow Knight, guida e lore: Sentieri Dimenticati II

Conversazioni interessanti e mercanti spietati

Dopo essere passati dal bruco anziano (se avete salvato il piccolo precedente, protetto dagli spuntoni), saliamo a Pulveria per parlare con i vari abitanti. Gerontias ci parlerà di Sly come del mercante della città, dicendoci che non ricorda nulla dei tempi trascorsi sotto la superficie. Avrà anche qualcosa da dire sui suoi prezzi… E inoltre potrebbe parlarci anche del Tempio dell’Uovo Nero. 

Sly invece ci “ringrazierà” mostrandoci la merce. Il piccoletto vende un Frammento di Maschera e uno di Ricettacolo, fondamentali per accrescere la nostra vita e il nostro contenitore di anime. Inoltre vende anche una chiave semplice, un paio di amuleti, una importantissima lanterna e un misterioso uovo rancido. La chiave semplice potrebbe essere acquistata e utilizzata per aprire la porta all’estrema destra di Pulveria, ma per adesso ve lo sconsiglio. In Hollow Knight incontreremo un certo numero di entrate da aprire con delle chiavi semplici, e ce ne sono di più importanti. Gli articoli venduti dal mercante sono tendenzialmente cari e per il momento poco utili, soprattutto rispetto a quelli che si possono acquistare da Iselda. Parlando direttamente con Sly (per farlo basta posizionarci alla sua destra e anziché “Compra” apparirà “Ascolta”), avrà qualcosa da dirci sul nuovo negozio aperto a Pulveria. 

A questo punto rimane una sola cosa da fare: dirigerci verso quel grosso simbolo al centro della mappa.

Infine vi invito a iscrivervi al nostro gruppo telegram per avere un rapporto diretto con la redazione. In questo modo potrete fare tutte le domande che volete e chiarire ogni dubbio, oltre a restare aggiornati su tutte le novità dal mondo videoludico.

Torna alla guida dei Sentieri Dimenticati parte I

Torna all’indice

Criterion 10

    Rispondi