Hollow Knight, guida e lore: Torre del Guardiano

Articolo di · 18 Agosto 2021 ·

Bentornati ad un nuovo episodio della nostra guida alla run esperta di Hollow Knight. Dopo aver terminato un primo giro di esplorazione lungo la meravigliosa Città delle Lacrime, prenderemo insieme la via indicata sulla mappa, la quale ci porterà a salire attraverso i pericolosi piani della Torre del Guardiano.

Torre del Guardiano
fandom.com

Lurien aveva l’abitudine di vegliare sulla Città delle Lacrime dalla sua Torre. I Cavalieri Guardiani erano la sua guardia ed aveva anche molteplici altri servitori come il suo maggiordomo. Possedeva un grande cannocchiale all’interno del sua Torre per riuscire a guardare tutto ciò che sottostava nella Città delle Lacrime, e ciò contribuì al suo titolo di “Guardiano”.

Dopo che l’Infezione apparì, Lurien divenne parte del piano del Re Pallido nel riuscire a sigillare Lo Splendore all’interno del Cavaliere Vacuo. Si offrì volontariamente di diventare un Sognatore per la lealtà che poneva nei confronti del Re, così da proteggere la Città delle Lacrime e il regno di Nidosacro. Lurien e gli altri Sognatori sigillarono l’entrata all’Uovo Nero all’interno del Tempio dell’Uovo Nero, il quale li fece entrare in uno stato di sonno eterno.

Lore
Lurien il Guardiano

Per accedere alla Torre dovrete iniziare al salire nel punto indicato e sarà necessario sbloccare delle porte di metallo, attivando altrettante leve. Saranno di facile rintracciabilità, l’unico ostacolo sarà qualche nemico, ma nulla che vi richieda più di cinque minuti di lavoro.

Quello che invece potrebbe rappresentare un ostico problema al raggiungimento della sommità della Torre, è la Boss Fight che vi attende, e alla quale non potete esimervi di partecipare.

Il Cavaliere Guardiano (Boss principale)

I Cavalieri Guardiani erano una legione di guerrieri scelti il cui compito era proteggere l’entrata per la Torre del Guardiano e il corpo di Lurien. Con il tempo sono morti, pur rispettando il loro compito. Ora giacciono tutti in una grande stanza dove dei piccoli insetti alati dall’aria infetta riempiono il soffitto di un vivace colore arancione.

Lore

Il Cavaliere Guardiano, non per niente, è a guardia di Lurien, uno dei tre Sognatori e venderà cara la pelle piuttosto che farvi procedere verso il suo padrone.

Torre del Guardiano
fandom.com

Strategia


Il Cavaliere Guardiano potrebbe rappresentare un vero osso duro anche per i giocatori più navigati. In rete ci sono diverse tattiche, alcune anche piuttosto elaborate, noi dopo vari tentativi abbiamo scelto la più semplice ed immediata.

Ci è già successo nel nostro percorso attraverso le varie Boss Fight, che se si è equipaggiati in un certo modo, e si cerca di tankerare gli avversari, piuttosto che affidarsi ad acrobatici e ragionati combattimenti, si può avere la meglio evitando di sudare più del dovuto.

Con il Cavaliere Guardiano ha funzionato e ora vi spieghiamo in breve i dettagli della nostra tattica:

Amuleti indossati:

  • Canto Larvale (recuperate anime quando colpiti, utile per accumulare anime per curarsi)
  • Attacco Rapido (indispensabile se si vuole tankerare)
  • Concentrazione Rapida (indispensabile per curarsi il più velocemente possibile mentre gli avversarsi sono storditi)
  • Cuore di Sangue Vitale (2 maschere in più, ma volendo potete indossare qualcos’altro che vi aggrada maggiormente)

Per massimizzare i danni potrete usare amuleti come Forza Fragile, o poteri come Attacco Ciclone, per logica, tutto ciò che potenzia l’attacco va bene, noi abbiamo cercato di semplificare la strategia al minimo.

Il concetto quindi è il seguente: attaccare più velocemente possibile fino a stordire il nemico non curanti dei danni subiti, nel momento di cooldown curarsi immediatamente e ricominciare con i colpi a raffica.

Chiaramente sarà quasi impossibile arrivare in questa maniera alla fine del combattimento, ci saranno delle frenetiche fasi di fuga, dove anche grazie a Mantello d’Ombra dovrete schivare i nemici e curarvi, ma tendenzialmente il sistema sarà quello.


Loot


Appena superato il Guardiano poco più in alto troverete una cassa con poco più di 600 geo e un Idolo del Re. Ma ovviamente la vera ricompensa al superamento di questo Boss, è l’accesso all’ascensore che vi porterà dritta da Lurien il Sognatore.

Una volta raggiunto, utilizzando l’Aculeo dei Sogni, vi troverete nella dimensione dei Sogni e dovrete spezzare il Sigillo con la concentrazione.

Torna all’indice

Avete suggerimenti o consigli su questa mappa che vi piacerebbe condividere con il resto della community? Scriveteci qui nei commenti o su Telegram e provvederemo ad aggiungerli all’articolo riportando il vostro nome

Per rimanere aggiornati su tutte le ultime novità del mondo gaming e non solo, unitevi alla nostra community Facebook Telegram per discuterne con noi!

Criterion 10
author-avatar
Info sull'autore
Gamer dal 1987, padre di due piccoli gamers, griller, Dungeon Master e batterista hardcore. "I VG sono uno strumento che ci permette di entrare in contatto con altri universi".

    Rispondi