Lost Soul Aside, il nuovo titolo di Bing Yang uscirà anche su PS5

Lost Soul Aside è un progetto annunciato qualche anno fa, ma del quale si erano un po’ perse le tracce. Due giorni fa, dopo tre anni di silenzio stampa, lo studio di sviluppo cinese Ultizero Games ha ricominciato a far parlare del gioco, mostrando un corposo video di gameplay della durata di diciotto minuti.


Lost Soul Aside: diciotto minuti di gameplay

Lost Soul Aside è un Action GdR di stampo orientale, ispirato visivamente e nell’ambientazione alle suggestioni di Final Fantasy XV e a Devil May Cry per quanto attiene al gameplay, ma con un’anima tutta sua. Ciò che si vede del gioco promette molto bene. Anzi, lascia persino sperare che Lost Soul Aside possa competere con i fasti dei migliori titoli di Platinum Games.

Il generoso trailer, della durata di diciotto minuti, ci mostra diverse sequenze di gameplay, che illustrano il funzionamento dei combattimenti. Specialmente quelli individuali contro i massicci boss del gioco e anche sequenze di movimento caratterizzate da fiere e spettacolari evoluzioni del protagonista. Questi è dotato di un’arma senziente, capace di assumere molte forme e di assisterlo in svariati altri modi oltre che in combattimento.

Il protagonista, Kazer è dotato di un’arma senziente (che assumerà per la maggior parte del tempo la forma di un drago, ma precisa esplicitamente di “non essere un drago“). I due discutono continuamente durante le fasi di esplorazione e anche in combattimento, conferendo – di fatto – un certo spessore a personaggi che sembrano essere nati solo per combattere.

Lost Soul Aside

Non solo combattimento

Il fatto che Lost Soul Aside sarà dotato, potenzialmente, di personaggi profondi e di una forte componente introspettiva sembra venir confortato dai dialoghi che caratterizzano l’ultimo minuto del video. Inoltre si assiste a sequenze di movimento in cui il protagonista compie balzi ed evoluzioni spettacolari. Kazer si arrampica e volteggia da un punto all’altro delle fascinose ambientazioni sulle sfondo. Oppure lo si vede sfrecciare in mezzo ai proiettili nemici, cavalcando il suo compagno/arma come se fosse uno skateboard.

Oltre a Kazer e la sua arma, l’altro grande protagonista del video sono gli avversari. Questi, specialmente gli spettacolari boss, presentano una caratterizzazione altamente variabile e diversificata. Il primo, ad esempio, è un ricercato le cui fattezze umane tendono a mascherare l’enorme potere di cui è dotato, che scatena poi in combattimento attraverso la sua lama dorata (che sembra una controparte efficace dell’arma di Kazer).

Segue poi una pletora di nemici le cui fattezze demoniache e soprannaturali richiamano decisamente quanto visto nella serie di Devil May Cry. Questo, non solo nell’aspetto visivo, ma anche per le modalità acrobatiche ed eleganti con cui è necessario combatterli. Il tutto è sanamente annaffiato da un tocco di tecnologia, in cui astronavi e cannoni laser si mescolano alle ambientazioni decisamente fantasy. Esattamente come accade nei migliori Final Fantasy.


Lost Soul Aside uscirà anche per PlayStation 5

La notizia di oggi è che Lost Soul Aside, la cui prima presentazione nel 2018 lo mostrava come un titolo per PlayStation 4 Pro, uscirà anche per PlayStation 5. Ciò è stato confermato attraverso un comunicato su Twitter apparso stamattina sul profilo ufficiale del gioco. Si ricorda che il gioco fa parte del China Hero Project di Sony. Al momento, dunque, tutto suggerisce che si tratterà di un’esclusiva PlayStation, anche se non è dato sapere se quest’ultima sarà temporanea o si assisterà, in un secondo momento, ad una sua pubblicazione per PC come pure sta accadendo al momento per molti altri titoli. Ancora nell’ombra anche tutti i dettagli relativi ad un’ipotetica finestra di lancio. Pertanto, non resta che attendere con trepidazione nuovi aggiornamenti sul gioco, tenendo d’occhio anche il sito ufficiale dello sviluppatore.

Latest articles

spot_imgspot_img

Related articles

Rispondi

spot_imgspot_img