Metal Gear Solid 3: Subsistence, secondo Polygon è il migliore Metal Gear Solid di sempre

Articolo di · 20 Febbraio 2018 ·

Siete d’accordo?

Mancano 2 giorni all’uscita del primo Metal Gear senza Hideo Kojima e Polygon ha rivelato la sua personalissima classifica su quale è il capitolo migliore della fortunata serie. Al terzo posto troviamo Metal Gear Solid del 1998, al secondo posto Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e al primo posto Metal Gear Solid 3: Subsistence del 2006. Snake Eater del 2004 e Sons of Liberty 2001 si trovano invece all’undicesima e alla quattordicesima posizione.

Ecco la classifica nel dettaglio:

  • Metal Gear Solid Mobile, 2008
  • Metal Gear (NES), 1988
  • Metal Gear Solid Touch, 2009
  • Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots, 2008
  • Snake’s Revenge, 1990
  • Metal Gear Solid: The Twin Snakes, 2004
  • Metal Gear Ac!d, 2005
  • Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty, 2001
  • Metal Gear Solid: Portable Ops/Plus, 2006/2007
  • Metal Gear Ac!d 2, 2006
  • Metal Gear Solid 3: Snake Eater, 2004
  • Metal Gear Solid: Special Missions, 1999
  • Metal Gear Rising: Revengeance, 2013
  • Metal Gear Solid: Ghost Babel, 2000
  • Metal Gear Solid V: Ground Zeroes, 2014
  • Metal Gear (MSX), 1987
  • Metal Gear Solid: Peace Walker, 2010
  • Metal Gear 2: Solid Snake, 1990
  • Metal Gear Solid, 1998
  • Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, 2015
  • Metal Gear Solid 3: Subsistence, 2006

E voi siete d’accordo con la classifica di Polygon?

Criterion 10

    Rispondi