Nintendo Direct Mini [Settembre 2020] – Recap degli annunci

Articolo di · 17 Settembre 2020 ·

Mentre Sony catalizza l’attenzione del mondo videoludico con la sua nuova PlayStation 5, la grande N ha presentato un altro dei suoi mini eventi. Annunciato con pochissimo anticipo, come ormai da abitudine per la casa di Kyoto, l’evento era dedicato ai titoli delle terze parti. Il Nintendo Direct Mini di oggi aveva infatti il sottotitolo Partner Showcase, e ha in parte confermato le aspettative.

Si parte con Monster Hunter

Infatti l’evento si è aperto proprio con la conferma del rumoreggiato nuovo Monster Hunter Rise per Switch, in arrivo il prossimo 26 marzo, ovviamente in esclusiva. La particolarità del titolo è che i giocatori
avranno la possibilità di muoversi in verticale e librarsi in volo, grazie a creature che consentono loro di scalare rupi e di volteggiare sopra a territori mozzafiato.

Potremo esplorare il variopinto villaggio montano di Kamura, con tecniche e strumenti di caccia particolari. Ad esempio grazie all’impiego degli speciali insetti filo, i cacciatori saranno in grado di spingersi in ogni direzione, riuscendo così anche a scalare rupi e strutture altissime. Inoltre, recuperando le conquiste di Monster Hunter World, tutte le aree di combattimento disponibili all’interno delle mappe di gioco sono connesse tra loro senza soluzione di continuità, permettendo quindi l’esplorazione di vasti scenari verticali senza interruzioni dovute al caricamento.

Ma l’offerta legata al brand Capcom non è finita qui! Infatti subito dopo Rise è arrivata la conferma di Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin. Dunque il secondo episodio della una serie spin off di stampo ruolistico legata alla caccia ai mostri. In questo titolo vestiremo i panni di un Rider e ci potremo tuffare in un’avventura GdR popolata dai più noti mostri della serie. Per quanto riguarda Wings of Ruin la finestra di lancio è fissata all’estate 2021, ma il gioco è ancora in fase di sviluppo e ulteriori novità arriveranno in seguito.

Direct Mini: parentesi fitness

Dopo la parentesi iniziale dedicata a Monster – e ripresa in seguito in un piccolo post Direct dedicato – l’attenzione si è spostata su Fitness Boxing 2: Rhythm & Exercise. Nintendo cavalca il trend dell’abbandono dell palestre in favore di allenamenti casalinghi e ripropone una formula già vista nel 2018: il titolo che aiuta a tornare in forma a ritmo di musica!

Basterà impugnare i controller Joy-Con, selezionare un brano musicale e un
percorso e prepararsi a una gran varietà di allenamenti di boxe! Il giocatore può scegliere tra nove istruttori, ognuno con la sua peculiare personalità. Tre di loro sono nuovi della serie: Karen, Janice e Hiro. Man mano che il giocatore procede con l’allenamento, il legame con l’allenatore diventa più forte e potrà persino personalizzarne l’abbigliamento e ampliarne la varietà di esercizi. È anche prevista una modalità per due giocatori, una
funzione di avviso e la possibilità di disattivare alcune mosse di boxe. È anche possibile importare i dati di salvataggio di Fitness Boxing! Il titolo sarà disponibile per Nintendo Switch dal 4 dicembre.

Giochi di ruolo giapponesi: Disgaea!

Dopo la parentesi fitness, si passa a uno dei JRPG più attesi dai possessori di Nintendo Switch. Si parla infatti di Disgaea 6: Defiance of Destiny. Il protagonista, Zed, è uno zombi, e come conseguenza della Super Reincarnation diventa sempre più forte ogni volta che muore! Reincarnandosi nei vari mondi, i giocatori affronteranno il fortissimo God of Destruction. Disgaea 6 è il primo titolo della serie a usare dei modelli 3D, ed è caratterizzato da personaggi che spiccano per la loro personalità e dal ritorno dell’intenso sistema di combattimento che ha reso questa serie così amata. Il gioco è ovviamente un’esclusiva per
Nintendo Switch
e sarà disponibile nell’estate 2021.

Inoltre durante il Direct Mini hanno colto l’occasione per annunciare che a partire dalle 10:00 del 23 settembre fino alle 23:59 ora locale del 29 settembre, la versione integrale di Disgaea 5 Complete sarà giocabile gratuitamente per un periodo di tempo limitato, in uno speciale evento Giochi in prova, riservato a chi dispone di un’iscrizione a Nintendo Switch Online.

Una carrellata di titoli third party!

L’evento è poi continuato con Empire of Sin, uno strategico in cui bisogna farsi strada nella criminalità di Chicago degli anni ’20. Del titolo, già precedentemente annunciato, è stato mostrato un nuovo trailer e svelate alcune novità. In ques’opera starà al giocatore raggirare,
ammaliare e suscitare paura per farsi strada in questo mondo fino a raggiungere la vetta, e rimanerci a qualsiasi costo. Empire of Sin sarà disponibile per Nintendo Switch dal 1° dicembre.

Tra i tanti giochi third party del Direct Mini, trova spazio anche Sniper Elite 4. Nella varietà di scenari più vasta di tutta la storia della serie, i giocatori troveranno la fisica balistica tipica, sessioni furtive mozzafiato e un’avvincente azione in terza persona. Sniper Elite 4 sarà disponibile per Nintendo Switch dal periodo natalizio.

Si continua con The Long Dark, un survival incentrato sull’esplorazione in uscita oggi! I giocatori devono affrontare da soli un viaggio in terre selvagge, ghiacciatesi come conseguenza di una catastrofe geomagnetica. Il gioco dispone di due modalità, una legata alla storia e una alla sopravvivenza. La modalità WINTERMUTE racconta una storia da brivido, mentre la modalità Survival con morte permanente offre ore di divertimento.

Torna anche il golf su console Nintendo con PGA TOUR 2K21! È possibile affrontare i professionisti all’interno del gioco su incantevoli campi realmente esistenti, giocare insieme agli amici in locale oppure online e partecipare a intere stagioni o tornei con Online Societies. Inoltre sarà possibile progettare e condividere i propri campi da golf usando l’infinità di opzioni di personalizzazione offerte dal Course Designer. La versione digitale di PGA TOUR 2K21 è ora disponibile nel Nintendo eShop per Nintendo Switch, mentre quella fisica uscirà il 25 settembre.

Il Direct Mini dei giochi “in uscita oggi”

A chiudere questa piccola carrellata di giochi in uscita oggi di questo Nintendo Direct Mini troviamo Hades! Un dungeon crawler ispirato alla mitologia greca, già uscito su altre piattaforme. Le migliaia di eventi e di combinazioni di abilità disponibili sono garanzia di un’esperienza
unica ogni volta che il giocatore cercherà di farsi strada per fuggire dagli Inferi grazie al potere delle armi mitiche dell’Olimpo. Hades è disponibile per Nintendo Switch a partire da oggi.

La diretta passa dunque a BALAN WONDERWORLD: nei panni di Leo e di Emma, i giocatori dovranno indossare dei costumi che forniranno loro delle abilità. Ad esempio, un costume con un’abilità ingranaggio permette di interagire con ingranaggi e aprire porte per accedere a nuovi percorsi. Esistono oltre 80 costumi da trovare, ed è possibile portarne al massimo 3
contemporaneamente. Bisognerà cambiare i costumi per ottenere i cristalli e i Trofei disseminati per i quadri! È anche disponibile una modalità per due giocatori. Combinando le abilità dei vari costumi insieme a un amico, è possibile esplorare luoghi altrimenti inaccessibili. BALAN
WONDERWORLD sarà disponibile per Nintendo Switch il 26 marzo 2021.

Mentre ci si avvia alla chiusura, arriva l’annuncio di Rune Factory 5: una vita completamente nuova attende il giocatore nella magnifica
avventura offerta da questo coinvolgente gioco di ruolo con elementi gestionali. Il giocatore veste i panni di un ragazzo o di una ragazza che ha perso la memoria e deve rifarsi una vita nella cittadina rurale di Rigbarth in veste di mantenitore della pace.

Oltre a proteggere la città, tra i doveri quotidiani ci sarà anche occuparsi del raccolto, pescare nel fiume e prendere parte a festival locali. Il giocatore potrebbe anche incontrare una persona speciale da frequentare per poi innamorarsi… e persino sposarsi! Per quanto riguarda il nuovo sistema di combattimento, esso permette di eseguire attacchi in combinazione con gli alleati per sconfiggere i mostri. Il titolo uscirà su Nintendo Switch nel 2021.

Per concludere in bellezza questo Direct Mini dedicato alle terze parti arriva una grossa sorpresa. Infatti l’annuncio finale è l’arrivo di Ori and the Will of the Wisps, il seguito dello stupendo Metroidvania prodotto da Microsoft inizialmente in esclusiva. Già il primo capitolo, The Blind Forest, era approdato sulla console ibrida di Nintendo circa un anno fa. Per questo secondo capitolo l’attesa è stata di gran lunga minore: sono passati solo sei mesi dall’arrivo del gioco su Xbox e PC Microsoft.

In Ori and the Will of the Wisps torneremo a vestire i panni di Ori, appunto. Il pericolo non è una novità per lo spiritello, ma quando il gufetto Ku si ritroverà nei guai, il coraggio da solo non basterà per riunire una famiglia, guarire una terra malata e scoprire la vera identità di Ori. Il giocatore potrà avventurarsi in un vasto mondo vivace popolato da nuovi amici e nuovi nemici, animati e raffigurati con una straordinaria grafica dipinta a mano. Con una colonna sonora completamente orchestrale, Ori and the Will of the Wisps continua la tradizione di Moon Studios di creare un perfetto connubio tra azione platform serrata e racconto immersivo e coinvolgente. Ori and the Will of the Wisps è disponibile oggi per Nintendo Switch.

Infine, se voleste potrete riguardare tutto l’evento nel video sottostante. Insomma, un Nintendo Direct Mini molto denso, per quanto breve, che ci mostra come il catalogo di Switch continui a crescere!

https://i.ytimg.com/an_webp/e0Q3FdosFBo/mqdefault_6s.webp?du=3000&sqp=CMKJjvsF&rs=AOn4CLAOGDUp6V100EJOUTzCrs753z2T3A

Criterion 10

    Rispondi