Progetto Skyblivion: che cos’è e cosa si sa al momento

Articolo di · 16 Febbraio 2021 ·

La saga di The Elder Scrolls è una di quelle che hanno maggiormente beneficiato di mod provenienti dalla community, che sono stati spesso in grado di reinventare i già complessi titoli della serie, correggendo difetti, imperfezioni o aggiungendo fantasiosi scenari, missioni o elementi di gioco. Per gli appassionati di giochi come Morrowind, Oblivion o Skyrim è quasi impossibile stare dietro a tutte le produzioni, più o meno amatoriali, che vanno ad arricchire e completare i già vastissimi ambienti di gioco che Bethesda ha realizzato per far esplorare e conoscere ai giocatori le regioni di Tamriel, il mondo di The Elder Scrolls.

Ogni tanto, comunque, alcuni di questi progetti di modding per le versioni PC emergono e si segnalano in modo così evidente da generare attesa e trepidazione nella community, proprio come se si trattasse di espansioni “ufficiali” o addirittura di un nuovo episodio. Uno di questi progetti è sicuramente Skyblivion. Vediamo che cos’è e cosa sappiamo al momento.

Skyblivion: un ambizioso progetto di modding

Tutto ha avuto inizio nel 2012, quando il gruppo di modding TESRenewal ha avviato un progetto per tradurre interamente The Elder Scrolls IV: Oblivion sul motore di gioco di Skyrim. Tutta la mappa, ogni questline, ogni creatura. Tutto. Tutto completamente rielaborato da capo dagli appassionati. Si tratta di un mod estremamente ambizioso che, stando a quanto descritto sul sito ufficiale del mod stesso, sarà reso disponibile gratuitamente a chi possegga sia Oblivion che Skyrim.

Tutto quello che c’è da sapere sullo stato attuale del progetto è reperibile in un corposo diario di sviluppo che il team Rebelzize (che se ne occupa) ha pubblicato sul proprio canale Youtube.

Sfortunatamente, non si sa ancora nulla di preciso sulla data di uscita. Viene precisato che “nonostante la panoramica estremamente ampia di questo progetto siamo finalmente in dirittura di arrivo. Tuttavia, il lavoro da fare è ancora tanto.

Un concreto e sicuro aggiornamento sulla data di pubblicazione ancora non è arrivato, ma il canale Youtube del gruppo si arricchisce spesso di nuovi aggiornamenti, tra cui questo video di gameplay del progetto.

Riuscirà Skyblivion a vedere la luce? Quanto sarà godibile per chi ha già completato The Elder Scrolls IV: Oblivion in formato originale e quanto sarà apprezzato da chi invece lo ha completamente saltato? E quanto tempo ci vorrà, ancora? Per il momento l’unico modo per saperlo è tenere d’occhio il canale Youtube di Rebelzize e la prolifica community di modding che ruota intorno ai giochi della saga The Elder Scrolls.

Criterion 10

    Rispondi