Returnal: Online la patch 1.3.7, tutti i dettagli!

Returnal non avrà forse avuto il lancio migliore possibile, ma l’ottimo roguelike in terza persona di Housemarque non ha mai smesso di ricevere aggiornamenti che si occupassero di risolvere i numerosi problemi riscontrati dal momento dell’uscita.

L’ultimo aggiornamento, la patch 1.3.7 è già disponibile e risolve diversi altri problemi incontrati e segnalati dai giocatori.

Per iniziare, la patch risolve un paio di glitch collegati alla meccanica degli esploratori morti. Il fatto che i loro corpi non apparissero con la dovuta frequenza e l’acquisizione, da parte del giocatore, di stati negativi dovuti a parassiti per aver perquisito i loro corpi. Questo dovrebbe condurre ad un’esperienza migliore nel giocare con le funzionalità online attivate.

Inoltre, l’aggiornamento risolve i problemi sulla boss fight di Ophion con il Reconstructor, il che è un grosso sollievo per i giocatori.

Altre correzioni riguardano bug dell’audio, stanze nelle quali il giocatore rischiava di rimanere bloccato, l’apparizione di improvvise schermate nere o anche veri e propri crash durante la partita, attivati da vari eventi. La patch è online dalle 13.00 (ora italiana) di oggi, ma a chi stesse ancora giocando conviene terminare la sessione di gioco prima di scaricarla, dato che Returnal non consente salvataggi interni ad una run.

Returnal

Returnal 1.3.7: contenuti dell’aggiornamento

Ecco la lista delle correzioni introdotte:

  • Risolto un problema sulla frequenza di apparizione degli scout morti
  • Il giocatore non riceverà più stati negativi di natura parassitaria dopo aver perquisito il corpo di uno scout morto.
  • Risolto un problema che faceva scomparire il boss Ophion in seguito all’uso del Reconstructor da parte del giocatore durante la battaglia.
  • Risolto un bug audio raro che provocava rumori a volume altissimo durante il combattimento
  • Risolti un certo numero di problemi minori che potevano condurre il giocatore a rimanere bloccato in alcune stanze
  • Sistemati diversi problemi che potevano portare ad una schermata nera durante i titoli di coda o nel corso della partita
  • Risolti numerosi problemi che potevano causare crash del gioco durante la partita.

Returnal è disponibile in esclusiva per PS5. La lista delle correzioni è disponibile anche sul sito ufficiale.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti