Spectra, PowerA lancia il controller definitivo per Nintendo Switch e Switch OLED

La versione OLED di Nintendo Switch arriverà a ottobre, senza significative variazioni per i controller Joy-Con. Ciò potrebbe provocare il malcontento dei giocatori che non riusciranno a sfruttare a pieno il potenziale della nuova versione. PowerA offre una valida alternativa ai Joy-Con con il controller cablato Spectra per Nintendo Switch.

Dopo il successo del controller Spectra Infinity per Xbox Series X|S, PowerA vuole dimostrare che Spectra può offrire molto anche su Nintendo Switch. Grazie ai led che permettono di illuminarlo con otto differenti colorazioni, oltre a diverse modalità come quella Rainbow che li alternano tra loro, il controller Spectra è letteralmente in grado di brillare tra i suoi concorrenti.

Il dispositivo presenta inoltre diverse caratteristiche interessanti che lo rendono consigliato a tutti i giocatori. Su tutti, le levette analogiche sintonizzate con precisione con anelli lisci antiattrito danno un vantaggio competitivo indipendentemente dal gioco. Inoltre è dotato di pulsanti di gioco avanzati sul retro, un comodo design ergonomico e le finiture di alta qualità che contraddistinguono i controller PowerA.

Il prezzo è di 35$ se acquistato sul sito ufficiale di PowerA, dunque molto competitivo dati i costi di dispositivi simili su altre console.

Per ulteriori informazioni sul controller cablato avanzato Spectra per Nintendo Switch, vi rimandiamo al sito ufficiale in cui troverete diverse immagini e l’elenco completo delle specifiche di questo interessante prodotto.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete vederne altri, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Antonio Rodofile
Antonio Rodofile
Già da prima di imparare a scrivere, i miei genitori mi hanno messo un pad tra le mani. Quel pad, nel corso degli anni, ha cambiato forma, dimensioni, peso ma la passione è rimasta invariata. Dopo tanti anni di studi tra media, cinema e videogiochi, sono sbarcato un po' per caso e un po' per destino nella critica videoludica che concilia le mie due più grandi passioni: scrivere e giocare.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti