Super Mario 64, come giocarlo al meglio grazie alle mod su PC

Articolo di · 6 Giugno 2020 ·

Godetevi il Regno dei Funghi in Super-Mega-Ultra HD

Dai primi giorni di maggio, è divenuta disponibile una versione non ufficiale di Super Mario 64 dotata di DirectX 12. Da oggi, siamo felici di annunciarvi che sono presenti numerose mod ed altrettanti pack texture, i quali avranno lo scopo di migliorare notevolmente la grafica del titolo.

Come ben noto, Nintendo ha cercato di rimuoverne ogni traccia dalla rete, ma come spesso accade in questi casi, la società ha fallito ed il gioco sta guadagnando notorietà, grazie anche al fatto che molti videogiocatori vogliono rivivere le avventure del baffuto idraulico italiano.

Mi interessa, dove posso scaricarlo?

Prima di proseguire, vi informiamo che 4news.it, non incita alla pirateria, quindi ribadiamo che tutte le procedure qui elencate hanno il mero scopo informativo. Qualunque utilizzo differente da quello previsto, è da considerarsi punibile a norma di legge.

Prima di scaricare il software necessario all’elaborazione della distribuzione è necessario scaricare una ROM di Super Mario 64 (in formato .z64). Una volta fatto, cliccate qui e verrete reindirizzati all’interno di un canale Discord, una volta entrati, una volta entrati, cliccate la sezione “how-to-compile-a-build” e cliccate sul link sottostante la dicitura “How to Compile A Build on Windows“.

Click, dopo click, verrete catapultati sul forum ufficiale di questo porting, una volta all’interno della pagina, dovrete scegliere quale versione utilizzare (32 o 64 bit), in base al vostro sistema operativo.

P.S. Ricordatevi di non cambiare la directory di default dell’installazione e di non rinominare la cartella.

Proseguendo nella pagina, troverete anche un file denominato “build.sh“, scaricatelo e spostatelo su C:/msys64/home/tuonome/, è fondamentale per il processo. Una volta terminati i download, lanciare Mingw64.exe (o Mingw32.exe se avete una versione 32 bit di Windows). Vi si aprirà una finestra del Prompt di Comandi, scrivere ./build.sh e premere Invio. Se state facendo per la prima volta questo processo, il sistema vi chiederà di aggiornare il file, fate l’aggiornamento (ci vorranno dai 5 ai 20 minuti, in base alla vostra connessione internet).

A questo punto, lo script avrà creato una cartella dal nome sm64pcBuilder, ora, entrate nuovamente nel prompt dei comandi ed inserite prima cd c:/sm64pcBuilder, premete Invio e poi inserite ./build.sh, vi verrà chiesto se volete installare la versione masternightly, scegliete la seconda. Nel caso vi venga chiesto di installare l’aggiornamento, fatelo, non ci saranno problemi.

Quando vi chiederà la ROM, spostatela nella directory C:/sm64pcBuilder/sm64pc-nightly/, e ricordatevi di nominare la ROM baserom.us.z64.

Da questo momento, apparirà un menu con diverse voci (limitatevi a premere il numero riguardante la patch di vostro interesse, non c’è bisogno di premere invio). Le voci tra cui scegliere sono le seguenti:

  1. 60 FPS Patch (Work In Progress);
  2. 60 FPS Patch Uncapped Framerate (Work in Progress);
  3. HD Mario Model;
  4. Super Mario Sunshine Mario Voice;
  5. 120 Star Save Nightly Only;
  6. Download Reshade

Se non volete aggiungere patch, vi basterà premere C. In ogni caso, per una migliore e più appagante esperienza di gioco, consigliamo la numero 3, vedere Mario in HD fa sempre il suo effetto.

Da questo momento potrete scegliere cosa aggiungere al gioco, dalla telecamera, al miglioramento delle texture, in ogni caso, ecco le scelte disponibili:

  1. Analog Camera;
  2. No Draw Distance;
  3. Texture Fixes;
  4. Allow External Resources;
  5. Remove Extended Options Menu;
  6. Open GL 1.3 Renderer (Solo per PC molto vecchi);
  7. Build for the Web;
  8. Build for Raspberry Pi;
  9. Clean Build (Elimina la cartella build).

In questo caso vi lasciamo completa libertà di scelta, consigliamo però il miglioramento delle testure (per effettuare tale scelta, dovrete digitare un numero, premere Invio e digitare il numero successivo, premendo nuovamente il tasto Invio). Una volta terminata la procedura, premete per l’ultima volta Invio.

Aspettate che il codice si compili automaticamente e chiudete la finestra di prompt.

Ora, per provare il gioco, dovrete andare nella directory C:/sm64pcBuilder/sm64pc-nightly/build/us_pc/sm64.us.f3dex2e.exe, e godetevi questo viaggio nel tempo in compagnia della nuova versione del baffuto idraulico italiano, in attesa della probabile remaster in arrivo su Nintendo Switch.

Cambiare i Comandi

Dopo aver terminato la procedura, vi troverete a scorrazzare attorno al Castello di Peach utilizzando solamente la tastiera, non trovate sia un po’ scomodo?

Per fortuna, chi si è occupato di realizzare tutto questo ha pensato agli amanti del joypad (sono compatibili anche quelli di Xbox 360/One, PS3/4). Al fine di accedere alla schermata di setup comandi dovrete mettere il gioco in pausa e premere il Maiusc Shift di destra e cercare la voce “control setup”, una volta entrati, potrete modificare singolarmente ogni comando, adattando il tutto al vostro sistema di controllo preferito.

Speriamo che questa breve guida vi sia piaciuta, nel caso vogliate saper altro sull’iconico idraulico creato da Nintendo, leggete questo speciale dedicato ai suoi 35 anni.

Criterion 10

1 commento

  • comment-avatar

    muejick

    Sul discord non si trova la dicitura che dici 😦


Rispondi