The Legend of Heroes: Kuro no Kiseki annunciato oggi

Nihon Falcom ha annunciato, nel corso della diretta Falcom Day Winter 2020, il nuovo episodio della serie The Legend of Heroes. The Legend of Heroes: Kuro no Kiseki rappresenterà il seguito del longevo franchise. La pubblicazione è prevista per il 2021.

Contestualmente all’annuncio, Nihon Falcom ha svelato anche alcuni dettagli sul titolo imminente. Le informazioni allegate riguardano alcune modifiche che verranno apportate al sistema di combattimento, che vedrà l’aggiunta del tempo reale. Non ci sarà soluzione di continuità tra movimento e combattimento. Inoltre, la serie si arricchirà con ulteriori elementi attivi. Spariranno i sistemi “Tactical Link” e “Brave Order“, che saranno rimpiazzati da un sistema del tutto nuovo.

Quanto allo scenario, il gioco sarà ambientato nell’anno 1028 nel paese di Calvard. Le dimensioni del gioco saranno simili a quelle di titoli Trails of Cold Steel. La maggior parte dei personaggi presenti in questo episodio saranno inediti, ma ne appariranno anche alcuni tratti dai titoli precedenti. Si accenna anche al fatto che questo episodio della serie avrà un finale adeguato.

The Legend of Heroes

Il CEO di Nihon Falcom, Toshihiro Kondo, in un’intervista a proposito della possibilità che il gioco esca per PlayStation 5 e PC, ha rilasciato la seguente dichiarazione. “Ci piacerebbe molto pubblicare il gioco, oltre che su PS4, anche su altre piattaforme i cui utenti siano interessati.” Kondo ha accennato al fatto che gli sviluppatori daranno la massima priorità e considerazione ai contesti dove c’è maggior richiesta. Si è fatto anche cenno alla prospettiva che se le vendite di questo titolo non andranno come ci si aspetta, non ci saranno altri seguiti.

Allo stato attuale, Nihon Falcom non ha ancora deciso su quali piattaforme pubblicare The Legend of Heroes: Kuro no Kiseki. Tuttavia, i giocatori possono realisticamente aspettarsi di poter mettere le mani sul prossimo episodio della serie The Legend of Heroes nel 2021.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti