Arriva Meya, il videocitofono ad alte prestazioni

Design ultra piatto.

Attraverso un comunicato ufficiale, Avidsen ci informa dell’arrivo di Meya, il suo nuovo videocitofono ultrapiatto con design verticale. Un vero gioiellino per chi considera importante la propria sicurezza in casa senza disdegnare le prestazioni dell’alta tecnologia. Tra le caratteristiche più interessanti del prodotto un LCD da 7’’dai colori luminosi e brillanti, ed una telecamera con visione a 170 gradi che permette di visualizzare anche ciò che si trova a fianco alla persona. Inoltre Meya dà la possibilità di fotografare e memorizzare l’immagine inquadrata dal grandangolo durante la chiamata o in assenza di risposta (in questo modo saprete sempre chi è venuto a visitarvi; il volto del visitatore verrà poi archiviato nella memoria interna (fino a 20 foto memorizzabili). Per maggiori dettagli vi invitiamo a leggere il  comunicato stampa ufficiale.

Avidsen lancia Meya, il videocitofono con design verticale e funzionalità al top

Il nuovo videocitofono Meya ha un monitor dallo schermo ultrapiatto e non ingombrante. Con l’angolo di visione a 170° il livello di sicurezza è al massimo. Tra le feature anche la memorizzazione dell’immagine del visitatore e il sistema a infrarossi per la visione notturna
Milano, 18 Ottobre 2016 – Sicurezza e gestione intelligente delle abitazioni è la mission primaria di Avidsen, tra le società leader nel campo dei sistemi elettronici e digitali innovativi e di semplice utilizzo. Sicurezza, ma anche estrema funzionalità, design accattivante e plus tecnologici d’avanguardia.Visualizzazione di meya_unita_videocitofono.jpg

Caratteristiche che ritroviamo nel nuovo videocitofono Avidsen Meya, interamente a sviluppo verticale e ideale, quindi, anche per spazi ristretti.

L’innovativa proposta presenta un monitor master con schermo LCD da 7’’, dal design ultra piatto: in tal modo la soluzione occupa poco spazio con un ridotto impatto estetico sulla parete e può essere inserita in luogo di un normale citofono in modo agile senza però perdere il vantaggio della qualità d’immagine grazie alla grandezza dello schermo appunto di 7”. Ulteriore vantaggio è il montaggio dell’unità esterna che può avvenire anche su muretti bassi 1 mt.

Linee semplici, spessore minimo e profilo morbido: il design del nuovo arrivato Meya è curato in ogni più piccolo dettaglio e lo schermo – dal quale è possibile regolare l’audio e il contrasto – è disponibile in una delicata tonalità bianco latte (mentre l’unità esterna è in metallo e resistente alle intemperie).

Da un punto di vista delle feature tecniche spicca l’angolo di visione a 170 gradi che, in tema di sicurezza, permette la più ampia visione possibile della panoramica esterna, con grande precisione sui dettagli. Inoltre Meya dà la possibilità di fotografare e memorizzare l’immagine inquadrata dal grandangolo durante la chiamata o in assenza di risposta (in questo modo saprete sempre chi è venuto a visitarvi; il volto del visitatore verrà poi archiviato nella memoria interna (fino a 20 foto memorizzabili). Il kit, oltre al monitor master, include 1 unità esterna, 1 adattatore (230VAC/17 VDC, 1.5 A) e una squadretta per il fissaggio a muro.

Un’altra significativa caratteristica riguarda il sistema a infrarossi per la visione notturna (min. 0 Lux) fino ad un metro di distanza. La funzione Multimelody, poi, permette la scelta tra ben nove suonerie. Avidsen Meya è disponibile sul sito di e-commerce http://www.avidsenstore.it e presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te, al prezzo di 159 euro.

Caratteristiche tecniche:

  • Possibilità di regolare l’audio e il contrasto dello schermo;
  • Possibilità di collegare: una serratura elettrica e un automatismo; un monitor slave (cod. 112243);
  • Funzione Intercom attiva: per chiamare/rispondere alle chiamate degli altri monitor collegati (della serie Ylva 2+);
  • Protezione in caso di cortocircuito;
  • Protezione in caso di inversione di polarità;
 

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles