Anteprima Phantom Abyss

Rilasciata su Steam e su GeForce Now in streaming il 22 Giugno 2021, la versione in early access di Phantom Abyss, il nuovo titolo sviluppato da Team WIBY e prodotto da Devolver Digital.

Il titolo, alla data del nostro articolo, si trova anche in promozione su Steam, qualora voleste approfittarne cliccate qui.

Scopriamo insieme di cosa si tratta esattamente, tenendo sempre in considerazione che allo stato attuale siamo ancora in accesso anticipato, per cui il gioco potrebbe subire delle modifiche all’uscita ufficiale, nonché recuperare e rivedere bug e problematiche presente in questa versione incompleta.


Versione testata: Steam PC


Requisiti consigliati:

  • Sistema operativo: Windows 10 x64
  • Processore: Intel Core i7-7700HQ (4 * 2800) or equivalent; AMD Ryzen 5 1500X (4 * 3500) or equivalent
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: GeForce GTX 1060 ( 8192 MB), Radeon RX 5700 (8192 MB)
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 5 GB di spazio disponibile

Runner & jumper di tutto il mondo, unitevi!

Andiamo per gradi, e per un gioco come Phantom Abyss, partiamo diretti dal gameplay, vero cuore pulsante del titolo. Il concetto di partenza è molto semplice: i giocatori si troveranno in un mondo costituito da templi interconnessi tra loro, creati proceduralmente, quindi, potenzialmente infiniti a livello di architettura. L’obiettivo di ogni run sarà quello di procedere dall’ingresso all’uscita di ogni tempio, affrontando e cercando di superare lungo il pericolo cammino, una miriade di crepacci, trappole e altre insidie, come ad esempio alcuni spiriti maligni che dimorano nei vari templi.

Il gioco nei primi frangenti ci offrirà le indicazioni minime riguardo ai controlli, e in sostanza la prima area sarà una sorta di tutorial. Arrivati ad acquisire la prima frusta, che vi permetterà di arrampicarvi su alte sporgenze, in realtà utilizzandola alla stregua del classico rampino, inizierà il gioco vero e proprio.

Le run si snoderanno attraverso templi sempre più complessi e labirintici, con strade chiuse da porte per le quali si necessiterà una chiave, implacabili guardiani che vi daranno la caccia per annientarvi, perfide voragini, affilate lance dal pavimento che compariranno a scatto al vostro passaggio e altre terribili trappole.

Phantom Abyss

Il rischio vale la candela?

Per ogni run, potrete trovare dei forzieri dai quali recuperare delle monete, e soprattutto, cosa più importante, la Reliquia leggendaria finale di un tempio vi permetterà di rivendicare l’intero tempio in modo da farlo svanire per sempre.

Mano a mano che vi addentrerete nei vari templi, i tesori raccolti potranno essere offerti agli altari per ottenere una nuova benedizione per il resto della run. Raccogliendo di volta in volta più tesori possibile, potrete ottenere fondamentali skill come un doppio salto, un salto planato, una scivolata lunga, una protezione dai danni e altro ancora!

Inoltre, altro aspetto molto importante, proseguendo di run in run, potrete trovare e collezionare nuove fruste, ognuna di esse con poteri sempre diversi ed utili alle vostre esigenze, tuttavia con intrisa una maledizione, volta a complicare la vostra ascesa nel tempio.

Phantom Abyss

Multiplayer asincrono

Detta così, la struttura sembrerebbe piuttosto banale e priva di grandi stimoli e sfida. Ma è a questo punto che entra in campo l’altra componente fondamentale, che sorregge ed arricchisce la struttura gioco insieme al gameplay: il multiplayer asincrono. Ad ogni partita, potrete trovare fino ad un massimo di 20 fantasmi, di altri giocatori, che hanno già affrontato quel determinato tempio.

Potrete usare le run dei fantasmi per imparare dai tentativi falliti di altri giocatori evitando i passi falsi e gli errori che hanno portato alla loro rovina. Una volta trovata la leggendaria reliquia sul fondo di ogni tempio, questo sparisce per sempre, diventando l’inestimabile trofeo dell’abile avventuriero.

Potrete inoltre invitare i vostri amici direttamente da Steam per condividere le run attraverso i pericolosi templi e condividere i codici tempio delle run fallite per permettere agli amici di tentare di cimentarsi con lo stesso tempio o condividere il loro codice avventura che genererà una playlist dei templi che il giocatore ha tentato di superare in passato.

Facendo un esempio, il funzionamento è simile a quando si incontrano i fantasmi (morenti) durante le run dei vari Souls di From Software, che ci aiuteranno a capire che di lì a poco è imminente un pericolo mortale, dandoci una possibilità in più di salvarci la pelle all’ultimo.

Cosa dicono gli sviluppatori in merito all’early access

Perché l’accesso è anticipato?

“Vorremmo che Phantom Abyss fosse il miglior gioco possibile, e pensiamo che lavorare con una community di giocatori sia il modo migliore per raggiungere questo obiettivo. Ci sono molte cose che vorremmo aggiungere a Phantom Abyss e l’Accesso anticipato è un modo che ci consente di ricevere un feedback costante. Questo ci permetterà di collaborare con i nostri giocatori sugli aspetti di loro interesse, tenendo sempre presente i loro desideri mentre continuiamo a lavorare al gioco.”

Per quanto tempo questo gioco rimarrà in accesso anticipato?

“Phantom Abyss sarà in Accesso anticipato per almeno un anno, mentre il team sviluppa nuove caratteristiche e contenuti in base al feedback della comunità.”

Quali saranno le differenze fra la versione completa e quella ad accesso anticipato?

“La versione completa di Phantom Abyss conterrà nuove stanze, trappole, fruste, zone e caratteristiche di gioco supplementari aggiunte nel tempo.”

Qual è lo stato attuale della versione in accesso anticipato?

“Il ciclo e le caratteristiche principali con la corsa nei templi contro i fantasmi, la possibilità di ottenere nuovi piani dei templi e lo sblocco di nuove fruste sono stati tutti implementati. L’attuale versione del gioco include tre zone completamente sviluppate delle cinque previste. Ogni zona presenta una notevole quantità di stanze, trappole e altre variabili per produrre un numero quasi illimitato di templi unici per i giocatori tutti da esplorare e superare.”

Il prezzo del gioco varierà durante e dopo l’accesso anticipato?

“Al momento non è stato ancora determinato il prezzo finale, né è stato previsto un aumento del prezzo.”

Come pensi di coinvolgere la Comunità durante il processo di sviluppo?

“Incoraggiamo la community a interagire con gli sviluppatori sul nostro server Discord e sui forum di Steam. I giocatori sono invitati a proporre nuove caratteristiche e idee. Il team di sviluppo seguirà da vicino questi canali e avrà conversazioni aperte riguardo a ciò che tutti pensano delle ultime modifiche e a quello che vorrebbero vedere i giocatori in futuro.”

Phantom Abyss ci ha convinti?

Ricordando che quanto provato è una versione in accesso anticipato, e che da qui, alla release finale alcuni elementi potrebbero cambiare, ed altri contenuti essere aggiunti, Phantom Abyss, è un titolo decisamente originale ed estremamente intuitivo a livello di gameplay. Ad arricchire in maniera decisiva longevità e profondità del titolo la presenza del multiplayer asincrono, sommata alla proceduralità dei templi, il che porta il gioco ad essere potenzialmente infinito, e divertente potendo condividere le varie run con sconosciuti o vostri amici.

A questo punto non resta altro che attendere l’uscita della versione completa, per testare con mano quanto i ragazzi del Team WIBY abbiamo centrato l’obiettivo.

Per rimanere aggiornati su tutte le ultime novità del mondo gaming e non solo, unitevi alla nostra community Facebook Telegram per discuterne con noi!



PRO


CONTRO

Stefano Taccari
Gamer dal 1987, padre di due piccoli gamers, griller, Dungeon Master e batterista hardcore. "I VG sono uno strumento che ci permette di entrare in contatto con altri universi".

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles