Assassin’s Creed Showcase 2022, tutte le novità e gli annunci

L’Assassin’s Creed Showcase ha chiuso l’Ubisoft Forward di ieri sera. Vediamo tutte le novità e gli annunci riguardanti la serie.

Assassin’s Creed: Mirage

Assassin’s Creed: Mirage sarà un omaggio agli albori della serie, un ritorno alle radici.

Il titolo, dunque, sarà focalizzato su parkour, stealth e assassini e sarà depauperato da qualsiasi meccanica ruolistica. Il protagonista sarà Basim, che abbiamo già incontrato in Valhalla. Mirage sarà ambientato nella Baghdad del nono secolo dopo Cristo, all’apice della sua età dell’oro.

Sviluppato da Ubisoft Bordeaux, il nuovo gioco sarà rilasciato nel corso del 2023 su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC.

Assassin’s Creed Valhalla: The Last Chapter

Ubisoft Sofia, responsabili dei contenuti post-lancio dell’ultimo Assassin’s Creed sta lavorando ad un ulteriore, ultimo DLC di Valhalla, quello che chiuderà tutte le storie ancora in sospeso.

The Last Chapter verrà rilasciato gratuitamente entro la fine dell’anno su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC.

Assassin’s Creed: Codename Jade

Codename Jade sarà la prima esperienza open world free to play per mobile. Jade avrà i controlli touch e, per la prima volta nella storia del franchise, i giocatori potranno creare il loro personaggio personalizzato. 

Non sono state rilasciate news circa il periodo d’uscita, quindi supponiamo che la relase del gioco sia ancora lontana.

Assassin’s Creed + Netflix: serie TV e giochi mobile

La serie su Assassin’s Creed, rumoreggiata dall’ormai lontano 2020, è ancora nelle fasi iniziali dello sviluppo. Verrà curata da Ubisoft Film and Television, Netflix, e dallo showrunner Jeb Stuart.

La serie TV tuttavia non è l’unico progetto su cui Ubisoft e Netflix stanno collaborando. Il publisher transalpino ha infatti annunciato di star lavorando ad un ulteriore Assassin’s Creed mobile che verrà rilasciato esclusivamente sulle piattaforme di Netflix Games.

Assassin’s Creed: Codename Red

Red sarà ambientato nel Giappone Feudale e si vestiranno i panni di uno shinobi. Sarà un action-rpg sulla falsa riga degli ultimi tre capitoli principali.

Sviluppato da Ubisoft Quebec, il nuovo gioco non ha ancora una finestra di lancio, ma pensiamo che non vedrà la luce prima del 2024.

Assassin’s Creed: Codename Hexe

Hexe sarà “molto diverso da tutti gli altri giochi del brand di Assassin’s Creed”. Queste parole, unite al nome in codice che vuol dire “maledizione” e al trailer molto “dark” ci fanno pensare ad un Assassin’s Creed molto più cupo dei precedenti.

Sviluppato da Ubisoft Montreal, il nuovo gioco non ha ancora una finestra di lancio e visto che è il più “lontano” dei tre giochi “maggiori” crediamo che non vedrà la luce prima del 2025.

Assassin’s Creed Infinity

Assassin's Creed Showcase

Infinity non è un gioco ma “il nuovo punto di ingresso del franchise per il futuro”. Sarà una specie di “Animus” da cui accedere ai vari nuovi capitoli della serie, un “raccoglitore” insomma.

Red ed Hexe saranno i primi due Assassin’s Creed a “far parte” di Infinity e a dare il via ad un nuovo ciclo per il brand.

Inoltre, al fianco delle classiche esperienze single-player, in Infinity verranno “aggiunte” anche esperienze totalmente multiplayer.

Questo è tutto dall’Assassin’s Creed Showcase. Siete in fermento per il futuro della serie? Fatecelo sapere nei commenti!

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Seguici sui nostri social media

Vincenzo D'Alcantara
Vincenzo D'Alcantara
Il mio amore per i videogiochi nasce grazie a mamma Sony e al folle marsupiale creato da Naughty Dog verso la fine degli anni 90. A distanza di più di venti anni i platform continuano ad essere la mia passione che tuttavia si è estesa, naturalmente e masochisticamente, a tutti i giochi impegnativi e "tosti", di qualsiasi genere essi siano.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media