Back 2 The Past – Andiamo a caccia di scimmiette con Ape Escape

Articolo di · 21 Febbraio 2019 ·

Anche le scimmie cadono dagli alberi…

Oggi parliamo di uno dei videogame che più mi incuriosì all’epoca, Ape Escape, si tratta del primo videogioco dell’omonima serie sviluppata da Sony Computer Entertainment.

Questo titolo è stato uno dei primi ad utilizzare effettivamente il Dualshock, fatto che lo ha reso una peculiarità. Lo stick sinistro era adibito a muovere il personaggio, mentre quello destro permetteva di utilizzare i gadget. Agli iconici tasti PlayStation era riservato il ruolo di scelta gadget.

Trama

La storia inizia da un fatto fortuito, Specter, una delle scimmie più carine del parco divertimenti, grazie alla sua pelliccia bianca, un giorno trova un elmetto. Dopo aver indossato questo bizzarro aggeggio, l’intelligenza della scimmietta raggiunge picchi di intelligenza straordinari.

Specter decide allora di lasciare il parco e conquistare il mondo, per riuscirci dona alle altre scimmie degli elmetti simili al suo, poi invade la casa del Professor Hakase. Contemporaneamente Kakeru (Spike) ed Hiroki (Buzz), si recano al laboratorio per visionare l’ultima trovata del Professore, una macchina del tempo.

Appena arrivati, vedono che il Professore e sua nipote Natsumi (Katie) sono intrappolati, i due ragazzi prima che riescano ad agire, le scimmie azionano la macchina del tempo e portano con loro i due amici.

Versione italiana

Come avrete sicuramente notato, ogni nome è seguito da un chiarimento tra parentesi, questo è dovuto al fatto che all’epoca si decise di modificare i nomi, al fine di coincidere al meglio con le usanze del pubblico occidentale. I sequel fortunatamente hanno ripristinato i nomi originali.

Tipi di scimmie

Lo scopo del gioco è quello di catturare tutte le scimmie all’interno dei vari livelli che affronterete, grazie all’ausilio di potenti gadget. I simpatici primati non si comporteranno tutti allo stesso modo, basti pensare al fatto che alcuni sono persino armati.

Come capirlo? Semplice,  basterà osservare il colore dei pantaloncini:

  • Giallo: comportamento nella media;
  • Rosso: se minacciata la scimmia sferrerà potenti attacchi;
  • Blu: dovrete correre molto per acchiapparle;
  • Bianco: comportamento bilanciato;
  • Verde: queste scimmie hanno la vista migliore di qualunque rapace;
  • Azzurro: si tratta di primati particolarmente miti, non saranno difficili da catturare;
  • Nero: parliamo delle scimmie più pericolose, hanno dei mitra e sanno come usarli.

In ogni caso le reazioni delle scimmie non saranno difficili da interpretare, infatti anche qui il fatto si limita all’osservazione dei colori, in questo caso degli elmetti.

  • Blu: la scimmia non vi ha visto e continua a comportarsi come al solito;
  • Giallo: la scimmia ha notato la vostra presenza, ma non ne è sicura;
  • Rosso: la scimmia vi ha visto e reagirà di conseguenza.

ape escape blu 1024x576 - Back 2 The Past - Andiamo a caccia di scimmiette con Ape Escape

Gadget

Il nostro eroe proseguendo con il gioco, acquisirà numerosi gadget che gli permetteranno di catturare più scimmie e raggiungere luoghi inaccessibili fino a poco prima.

  • Rete Temporale: semplice retino che permette di catturare le scimmie;
  • Spada Stordente: servirà per uccidere i nemici, stordire le allegre scimmiette o ad colpire i pulsanti;
  • Rete acquatica: retino che aiuta a catturare le scimmie quando si è sott’acqua;
  • Radar per scimmie: sistema di localizzazione delle scimmie, al fine di catturarle agevolmente;
  • Fionda: arma utile al fine di colpire nemici, scimmie o pulsanti lontani. L’utilità è data anche dalla varietà dei proiettili;
  • Hula-Hoop: allegro gioco che aumenta la velocità di corsa e danneggia i nemici circostanti;
  • Elica: strumento che permette di planare e volare;
  • Macchina Telecomandata: piccola auto che serve a raggiungere quei luoghi troppo stretti per il nostro protagonista. È inoltre in grado di spaventare le scimmie o di colpire i nemici;
  • Pugno Magico: potrete sbloccare questo potente gadget, collezionando tutti i gettoni di Specter presenti nel gioco.

ape escape 1024x576 - Back 2 The Past - Andiamo a caccia di scimmiette con Ape Escape

 Minigiochi

In Ape Escape sono presenti anche vari minigiochi single o multiplayer. Per sbloccarli è necessario collezionare le Monete Specter all’interno dei vari livelli.

  • Gara di sci: come si evince dal nome, si tratta di una normalissima gara di sci, il cui scopo è arrivare prima dell’avversario. Ogni sci è controllato da un analogico;
  • Boxe: gara di pugilato tra i vari personaggi del gioco. Anche in questo caso ogni analogico serve ad una differente funzione;
  • Galaxy Monkey: gioco simile ad Asteroids.

Curiosità

  • Il personaggio di Kakeru ha ripreso il nome di Spike nel picchiaduro di Sony: PlayStation All-Stars Battle Royale;
  • Nella settima puntata di GTO, si nota che il Professor Onizuka gioca al primo livello di Ape Escape;
  • Un gruppo di concorrenti della settima edizione di X Factor Italia porta lo stesso nome del gioco.
Criterion 10

    Rispondi