The Legend of Zelda: Breath of the Wild, un glitch permette di giocare in prima persona

Vi siete mai chiesti cosa si prova ad esplorare il mondo di The Legend of Zelda: Breath Of The Wild dalla prospettiva del suo eroe addormentato da tempo? Bene, grazie a un nuovo glitch, potrete farlo.

L’utente Twitter Axk_000 sembra aver scoperto un problema tecnico che consente di cambiare la prospettiva del gioco dal classico punto di vista in terza persona che è diventato così iconico nel gioco, ad uno più intimo in prima persona.

Utilizzare il glitch non sembra essere così difficile. È sufficiente attivare la videocamera di gioco, estrarre un oggetto dall’inventario e quindi annullare il blocco dell’item. Così facendo, il gioco passa alla visuale in prima persona.

Il glitch sembra abbastanza stabile ed è possibile completare un’intera run giocando in prima persona. Naturalmente, il suo utilizzo limita il campo visivo del giocatore e la percezione del mondo di gioco. Di conseguenza, terminare il gioco sarà una sfida più complicata. Tuttavia, i giocatori esperti che hanno già completato l’avventura di Link potrebbero essere invogliati a rigiocarlo per godersi il titolo dal punto di vista del protagonista.

The Legend of Zelda: Breath of The Wild è disponibile su Nintendo Switch e Wii U. Qui la nostra recensione del titolo.

Antonio Rodofile
Già da prima di imparare a scrivere, i miei genitori mi hanno messo un pad tra le mani. Quel pad, nel corso degli anni, ha cambiato forma, dimensioni, peso ma la passione è rimasta invariata. Dopo tanti anni di studi tra media, cinema e videogiochi, sono sbarcato un po' per caso e un po' per destino nella critica videoludica che concilia le mie due più grandi passioni: scrivere e giocare.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti