Call of Duty: Modern Warfare, presentato il multigiocatore

Articolo di · 2 Agosto 2019 ·

Nella giornata di ieri, Activision ed Infinity Ward hanno presentato l’eccitante universo della modalità multigiocatore di Call of Duty: Modern Warfare attraverso un trailer a dir poco accattivante.

Se però un breve trailer non basterà a saziare la vostra voglia di battaglia, non preoccupatevi alle 19 ore italiane collegatevi sul canale Twitch ufficiale per assistere al livestream mondiale dell’esperienza multiplayer.

Call of Duty: Modern Warfare approderà sugli scaffali di tutto il mondo il prossimo 25 ottobre e sarà in grado di riunire i fan degli FPS. Alcuni dettagli sono già stati mostrati da alcuni dei più seguiti streamer del mondo, tra cui lo YouTuber italiano Velox. Il prossimo mese i giocatori avranno la possibilità di testare la versione Beta del gioco e guadagnarsi l’onore sul campo di battaglia.

Il titolo, premiato come “Migliore multigiocatore online” dagli E3 Game Critics dell’E3 2019, vi offrirà una emozionante e rivoluzionaria esperienza di gioco online unita dal migliore gameplay della categoria. I giocatori avranno la possibilità di destreggiarsi in nuovi spazi di gioco, in grado di ridefinire il multigiocatore di Call of Duty: Modern Warfare, dalle azioni al fulmicotone con gli scontri 2v2 al tradizionale multiplayer 6v6, senza dimenticare le modalità che includono scontri a fuoco fino a 20 giocatori.

La nuovissima Guerra Terrestre sarà la modalità che più vi stupirà, grazie alle sue enormi mappe e alla possibilità di supportare più di 100 giocatori. E questo è solo l’inizio.

Anche l’arsenale di armi è stato rivisto, offrendovi una varietà di modifiche mai vista prima nella storia del leggendario franchise. I giocatori potranno i giocatori potranno ottimizzare i loro operatori della modalità multiplayer con gli assetti più adatti a ciascun tipo di combattimento, grazie a livello di personalizzazione e possibilità di adattamento senza precedenti nel nuovo sistema Maestro d’armi. Modern Warfare offre contenuti visivi all’avanguardia, un design di suono autentico, con un rinculo e una balistica delle armi oltremodo realistici. Inoltre, le meccaniche di gioco, tra cui la penetrazione del proiettile, il montaggio della pistola, lo sfondamento delle porte e i visori notturni, regalano un’esperienza tattica straordinaria.

“Il nostro obiettivo con Modern Warfare è riunire tutti i fan per giocare insieme già dal giorno di lancio,” afferma Patrick Kelly, Creative Director e co-Studio Head di Infinity Ward. “Stiamo eliminando il season pass; stiamo offrendo una grande varietà di mappe gratuite e un sacco di contenuti dopo il lancio, e stiamo sviluppando il gioco per il crossplay. Lo stiamo testando live ora e i fan lo proveranno loro stessi il prossimo mese nella Beta. Questa è l’alba di un nuovo giorno per il multiplayer di Call of Duty, ma oggi è solo l’inizio – abbiamo in serbo moltre altre entusiasmanti rivelazioni che non vediamo l’ora di condividere.”

Oltre a svelare il multigiocatore, Infinity Ward ha annunciato anche la versione Open Beta di Modern Warfare, che prevede il test del crossplay nel weekend 2, per consentire ai fan di provare il gioco con mano in vista del lancio il 25 Ottobre. I fan possono pre-ordinare e ottenere l’accesso anticipato alla Beta di Modern Warfare.

  • Beta Esclusiva PlayStation 4
    • 12 -13 Settembre (Accesso Anticipato, PlayStation 4)
    • 14 – 16 Settembre (Open Beta, PlayStation 4)
  • Beta con crossplay testing
    • 19 – 20 Settembre (Accesso Anticipato, PC e Xbox One; Open Beta, PlayStation 4)
    • 21 – 23 Settembre (Open Beta, PlayStation 4, PC, Xbox One)

L’obiettivo del nostro studio per Modern Warfare era di creare un’esperienza completamente nuova e il multiplayer di Call of Duty più diversificato, personalizzabile e realistico possibile” afferma Geoff Smith, Direttore del Multiplayer Gameplay di Infinity Ward. “L’obiettivo del nostro design è che i giocatori si divertano giocando più e più volte con i loro amici, dove l’azione sia sempre nuova ma allo stesso tempo familiare per tutti i giocatori ogni volta che vi entreranno”.

La Call of Duty Endowment annuncia una nuova campagna di raccolti fondi con l’obiettivo di inserire 100.000 veterani nel mondo del lavoro entro il 2024. Al lancio del gioco, i fan che doneranno alla Call of Duty Endowment riceveranno un biglietto da visita ispirato a Call of Duty: Modern Warfare. Le donazioni possono anche essere fatte direttamente alla Call of Duty Endowment collegandosi a callofdutyendowment.org e i fan possono inoltre acquistare vestiti per la Call of Duty Endowment tramite amazon.com/callofdutyendowment. Tutto il ricavato andrà all’organizzazione.

Call of Duty: Modern Warfare utilizza un nuovo motore grafico che offre un’esperienza immersiva e fotorealistica. La nuova tecnologia utilizza i più recenti progressi nell’ingegneria visiva, tra cui un sistema di gestione dei materiali su base fisica che consente una fotogrammetria allo stato dell’arte, un nuovo sistema di streaming basato su hybrid tile, un nuovo sistema di decal rendering PBR, un’illuminazione ambientale volumetrica, 4K HDR, DirectX Raytracing (PC) e molto altro, come una nuova GPU geometry pipeline. Lo spectral rendering consente la radiazione termica e l’identificazione a infrarossi per la resa in gioco sia del visore termico che del visore notturno. L’investimento tecnologico offre un’animazione e un sistema di ottimizzazione delle forme all’avanguardia, mentre la nuova suite di strumenti audio supporta il full Dolby ATMOS, sulle piattaforme supportate, così come i più recenti effetti di simulazione audio..

Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile in tutto il mondo su PS4, Xbox One e PC venerdì 25 ottobre 2019. Presenterà una versione per PC completamente ottimizzata, sviluppata in collaborazione con Beenox, che sarà disponibile esclusivamente su Battle.net®, piattaforma online di Blizzard Entertainment. Call of Duty: Modern Warfare è una pubblicazione Activision, una consociata controllata da Activision Blizzard con a capo dello sviluppo lo sviluppatore pluripremiato Infinity Ward, con un ulteriore supporto da parte di Beenox, High-Moon Studios e Raven Software.

Ultimo ma non meno importante, Beenox ha superato se stesso con la nuova traccia Prehistoric Playground. Prehistoric Playground calerà i racer in un mondo epico con piante di dimensioni giurassiche, violenti geyser che esplodono dal terreno, grotte con misteriosi disegni alle pareti, e ovviamente, dinosauri giganti che vagano per la mappa! Con l’introduzione del Grand Prix, Crash Team Racing Nitro-Fueled ha creato un nuovo canale per la consegna di contenuti e la cornice per i nuovi kart racer che arriveranno.

Call of Duty Endowment

La Call of Duty Endowment è un’organizzazione no-profit fondata insieme a Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard. La Endowment si preoccupa di aiutare i veterani a trovare carriere di alta qualità supportando gruppi che li preparano per il mercato del lavoro e sensibilizzando sul valore aggiunto che i veterani apportano al luogo di lavoro. Per maggiori informazioni sulla Call of Duty Endowment, visitare www.callofdutyendowment.org.

Criterion 10

    Rispondi