Due nuovi trailer per Story of Seasons: Pioneers of Olive Town

Story of Seasons: Pioneers of Olive Town è il nuovissimo episodio della serie Harvest Moon e nell’ambito del franchise Story of Seasons. Il gioco era stato annunciato la prima volta nel corso di un Mini Nintendo Direct lo scorso 28 ottobre e la sua uscita è prevista per febbraio in Giappone e, un mese dopo, anche in Occidente.

Gli sviluppatori di XSEED hanno deciso di fornire ai giocatori uno sguardo ai nuovi “sposini” e “sposine” che sarà possibile incontrare nel gioco per cercare di convolare a nozze con loro. Per fare questo, hanno pubblicato due trailer, uno dedicato ai potenziali “sposi” e uno alle potenziali “spose”.

Potenziali “sposi”

Nel primo trailer facciamo la conoscenza dei potenziali sposi: Damon, il distaccato osservatore celeste; Ralph, l’affidabile ranger; Emilio, il socievole pescatore; Iori, il nobile signorotto orientale; e Jack, l’astuto “fratellone”.

Potenziali “spose”

Nel secondo trailer possiamo invece conoscere le potenziali sposine: Linh, la fioraia in erba; Reina, l’antropologa con la passione per le feste; Blaire, la cameriera dai grandi sogni; Laura, la guida turistica che ama il mare; e Bridget, amante degli animali.

I matrimoni sono da sempre un elemento importante nell’ambito del franchise Story of Seasons: i giocatori possono offrire regali e intavolare conversazioni con i loro personaggi preferiti, nella speranza che le relazioni crescano e si evolvano in qualcosa di più grande. La serie è anche ben nota per il suo completo supporto alle relazioni LGBTQ+. I giocatori avranno quindi la possibilità di intrecciare storie con qualunque personaggio, indipendentemente dal genere.

Story of Seasons: Pioneers of Olive Town è il seguito di Miracle Town (2019) e invita i giocatori a “lasciarsi alle spalle la città e ricominciare da zero una nuova vita in campagna, mettendo in piedi la propria fattoria“…

L’uscita del gioco in Occidente è prevista per Nintendo Switch a marzo 2021. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti